333 0
333 0

Che i giochi olimpici di Tokyo 2020 promettano grandi cose era una cosa risaputa tra i fan dei manga e dell’animazione nipponica o meno, lo si è potuto vedere alla cerimonia di chiusura di Rio 2016 (il video promozionale e l’apparizione del Primo Ministro Shinzo Abe nei panni di Super Mario).
La scorsa estate vi avevo già parlato dei possibili personaggi simbolo dell’animazione giapponese che sarebbero stati gli ambasciatori dei giochi olimpici e finalmente è stato presentato un video promozionale.

Sempre dalla scorsa estate è disponibile anche il sito ufficiale dove poter acquistare i primi merchandise ufficiali dei giochi olimpici, molti di cui raffiguranti appunto gli ambasciatori di questa grande manifestazione, che ricordiamo sono i seguenti:

Son Goku (Dragon Ball)
– Monkey D Rufy (One Piece)
– Sailor Moon (Bishojo Senshi Sailor Moon)
– Uzumaki Naruto (Naruto)
– Atom/Astroboy (Tetsuwan Atom)
– Jibanyan (Yokai Watch)
– Pretty Cure
– Shin-chan

In this article