dario-argento1

Cartoomics 2017 da paura: Dario Argento sarà ospite speciale

1332 0

Quando ho letto il comunicato stampa proveniente dagli uffici degli organizzatori di Cartoomics quasi ho avuto un mancamento. In realtà vi era poco da esserne stupiti: alla fine parliamo della fiera più importante a tema comics del Nord Italia, pertanto è naturale che vi siano disponibili all’incontro i grandi nomi della cultura che ogni giorno profetizziamo.

Proveniendo da un’ottima edizione 2016 che abbiamo recensito con un articolo più che positivo (ci è piaciuto molto Cartoomics lo scorso anno), l’edizione dell’anno attuale tenterà di essere quella più emozionante di sempre, complice l’invito di illustri nomi della cultura fumettistica e cinematografica. In un recente articolo abbiamo parlato della presenza di Giorgio Cavazzano al Cartoomics 2016, indiscusso maestro italiano del fumetto che per l’occasione celebrerà i suoi cinquant’anni di onorata carriera ricevendo il premio Cartoomics Artist Award 2017.

Gli organizzatori non si sono fermati a invitare un unico Maestro. Hanno infatti osato, forse molto di più di quello che ci si aspettava. Perché come già cita il titolo dell’articolo, a Cartoomics 2017 sarà presente Dario Argento ad altri grandi protagonisti delle nostre saghe preferite. Mamma mia che colpo!

dario-argento1

 

In occasione dei primi quarantanni della pellicola “Suspiria“, primo film della spaventosa “Trilogia delle Madri“, gli organizzatori di Cartoomics hanno deciso di assegnare il nuovo premio Cartoomics Directors Award al maestro dell’arte cinematografica orrorifica Dario Argento.

Con una lunga e onoratissima carriera, è difficile definire il genio di Argento. E’ un regista riconosciuto a livello internazionale come massimo esponente dell’arte cinematografica orrorifica del ‘900 e sicuramente fermo punto di riferimento per tutte le nuove generazioni di registi. Nel corso del Cartoomics sarà possibile incontrare il regista Sabato 4 Marzo alle ore 17.30 in un incontro moderato da Filippo Mazzarella e da Claudio Bartolini della rivista NOCTURNO che permetteranno al Maestro di raccontare come il fumetto ha influenzato la sua carriera e la sua visione della paura.

cartoomics_2016-750x400
L’edizione 2016 ha visto la partecipazione di oltre 75’000 persone. Quest’anno sicuramente saranno molte di più

Se già la presenza di Cavazzano e di Argento non vi hanno convinto ad acquistare i biglietti per la manifestazione del prossimo 3-5 Marzo, sappiate che quest’anno ci saranno altri illustri ospiti da incontrare. In fiera sarà presente Robert Picardo, attore principalmente conosciuto per le sue interpretazioni in Star Trek (solitamente associato al suo ruolo di Dottore di Star Trek: Voyager) e Stephen Calcutt, attore tutto fare comparso come importante controfigura nella trilogia classica di Star Wars per personaggi come Chewbacca e Darth Vader in Star Wars episodio IV (mica roba da poco) e comparendo in numerosissimi film tra cui il leggendario Rocky Horror Picture Show.

A completare l’incredibile quadro di ospiti presenti al Cartoomics 2017 ci pensa Bruno Bozzetto, maestro dell’animazione cartoon italiana che per l’occasione presenterà al pubblico milanese “Bozzetto ma non troppo“, documentario dedicato alla lunga carriera da animatore del maestro Bozzetto che dal 1958 rende le nostre giornate più belle con le sue opere.

bruno-boizzetto-intervista
Anche Bruno Bozzetto sarà presente al Cartoomics 2017

Lo scorso anno avevamo ragione di supporre che gli organizzatori avevano iniziato a fare davvero sul serio con Cartoomics. I tempi sono fertili e la più importante fiera milanese di settore si sta lentamente trasformando da una classica fiera-mercato (quindi solamente incentrata alla vendita di prodotti), a una fiera espositiva a conferenze che tanto a noi di Projectnerd.it piacerebbe tanto vedere.

Ovviamente nei oltre 30’000 metri quadrati di area espositiva non mancheranno gli stand delle più importanti case editrici del settore nonché ampi spazi per i Cosplayer, vera anima del Cartoomics. Se volete ulteriori informazioni al riguardo, non dovete far altro che cliccare qui.

 

AgosRogger

AgosRogger

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.