169 0
169 0

Ambientazione post-apocalittica, zombie e scelte difficili da fare per sopravvivere. Queste sono le caratteristiche di qualsiasi survival horror degli ultimi anni, ormai un classico delle recenti uscite in ambito videoludico. E non sembra proprio fare eccezione il titolo in questione, se non fosse che è il seguito di un titolo apparso per la prima volta nel 2013 e che ha saputo in poco tempo conquistare una grande fetta di pubblico. Si parla di State of Decay, sparatutto/RPG zombie sviluppato da Undead Labs il cui secondo capitolo è stato annunciato lo scorso dicembre.

Gioco che ha aperto la strada ai molti successori del genere, non è mai passato di moda. Tra pregi e difetti, i fan ne hanno chiesto a gran voce una continuazione e sono stati accontentati. Diversi sono gli aggiornamenti che trapelano e l’ultimo riguarda quella che sembrerebbe essere una delle ambientazioni del gioco, mostrata tramite un artwork pubblicato su Stateofdecay.com, il cui titolo è “Where the tracks start”.

state of decay

L’uscita ufficiale del gioco verrà annunciata al prossimo E3, ma già il pubblico freme all’idea di poter rimettere mano alla saga. A detta degli sviluppatori, la mappa di State of Decay 2 sarà più grande rispetto a quella del primo capitolo uscito in esclusiva per PC e Xbox 360.

In this article