Giappone

In Giappone si mangia carne umana, bufala odierna 2,7 kg di bufala per la disinformazione grazie!

4053 0

Ultimamente ho trovato in rete molti articoli stranieri che trattano di questo mostruoso locale chiamato “ Edible Brothers “ ( fantomatica traduzione di “ Resoto ototo no shoku ryohin ” ).
Mostruoso perché?
Questi articoli scopiazzati fra loro in un inglese pessimo, sostengono che a Tokyo sia stato aperto un locale in cui è possibile consumare carne umana.
Non è tutto perché le stesse fonti insistono ad affermare che in Giappone è legale mangiare “ i propri vicini “ dal 2014.

Giappone
Wesker & Son, London
( Resident Evil 6 Promotion )

Come fa a non suonarvi strana una notizia del genere?
Per rendere la cosa ancora più divertente vi farà sorridere che nei suddetti “articoli” viene citata anche la testimonianza di chi avrebbe assaggiato questa fantomatica carne.
Inoltre, pare che, la famiglia di chi decida di donare il proprio corpo dopo la morte, ottenga un bonus monetario di circa 30.000 euro.
Soldi che vanno scalando in base all’età nel momento del decesso del suddetto.

Purtroppo c’è chi ci crede e la notizia non fa che rimbalzare per tutto il web.
Le fonti sono inesistenti e nell’articolo vengono utilizzate immagini di mani e corpi privati della pelle, insomma, pronti per essere “cucinati”.
La madre dell’ignoranza, anzi della disinformazione, è sempre incinta.
Bastano pochi minuti, se non secondi, di ricerche sul web per appurare che le sopracitate fotografie non provengono dal Giappone, ma bensì da Londra.
Non spaventatevi.
Le foto sono solo quelle del locale,Wesker & Son adibito alla promozione del videogioco “ Resident Evil 6 “.

La storia invece sembra l’estratto di un articolo risalente al luglio del 2016, pubblicato dal portale “ La Voz Popular “ , che nelle note legali afferma di essere ” un giornale satirico “.
Questo, unito a un altro articolo risalente al 1 aprile 2016.

Alcuni giorni fa, un portale d’informazione messicano ha invece affermato di aver contattato l’ambasciata giapponese in Messico per chiedere informazioni in merito.
Ovviamente la risposta è una chiara smentita delle news, così come quella della legalità, dichiarata nei suddetti articoli, del consumo di carne umana in Giappone.
Inoltre specifica che il nome e la relativa traduzione sono senza significato, incoerenti ed errati.

Mettiamola così, siamo decisamente di fronte a una bella bufala.
Possiamo tornare a dormire sonni tranquilli, anche per oggi, forse, abbiamo ridotto il tasso di disinformazione.

Tutti gli articoli che vi abbiamo citato sono reperibili nelle fonti al termine dell’articolo corrente.
Valutate da voi a chi credere.

Voi cosa ne pensate?

Source (1) (2) (3) (4) (5) (6)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.