Allmight

My Hero Academia #11 – Recensione

7652 0

Dopo tanto tempo Allmight e la sua nemesi, il One for All, si ritrovano uno contro l’altro..come finirà?

Allmight

Al centro di questo undicesimo volume c’è Allmight. Iniziamo a scoprire alcuni dettagli del suo passato, il legame con il suo predecessore ma soprattutto con l’All For One.

Nello scorso numero Allmight stava per iniziare lo scontro con la sua nemesi..chi avrà meglio?

Lo scontro è davvero qualcosa di superlativo perchè unisce lo scontro fisico (l’All For One è davvero forte) allo scontro verbale. Ed è proprio qui che iniziamo a scoprire tanto sul nostro hero.

Nonostante Midoriya non sia al centro della storia la sua crescita continua anche in questo volume. Il suo personaggio acquista sempre più consapevolezza e, nonostante, non sappia ancora gestire il suo potere piano piano lo inizia a conoscere sempre di più.

Allmight

Lo scontro tra Allmight e l’All For One è stato qualcosa di davvero unico. La lotta disperata tra i due, l’utilizzo di tutto il loro potere fino a ridursi allo stremo è stato qualcosa di davvero spettacolare.

Le conseguenze della lotta nel distretto di Kamino hanno avuto strascichi importanti anche per Midoriya e Shigaraki..non approfondirò questa parte perchè non voglio rovinarvi sorprese.

Allmight

Se il prossimo numero seguirà la strada che penso vedremo finalmente gli studenti dello Yuei potenziarsi e sviluppare al meglio i propri poteri..il tutto in vista dei prossimi incontri con l’Unione dei Villain.

Gli Heroes hanno bisogno di nuovi eroi e alcuni degli studenti sono destinati a diventare alcuni tra gli Heroes più forti di sempre. Sarà fondamentale per loro potenziarsi, sviluppare al meglio il proprio potere ma sopratutto colmare le proprie lacune

Non smetterò mai di ripetere che, secondo me, My Hero Academia è uno dei migliori Shonen proposti negli ultimi anni. Riesce a coniugare alla perfezione lo stile manga e lo stile comics regalandoci una storia dal mix davvero esplosivo.

È partito in sordina e lentamente e, numero dopo numero, è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi numeri.  Fino ad ora nessuno dei numeri proposti mi ha mai annoiato, anzi mi ha stupito davvero tanto l’aver sviluppato così tanto la trama in soli undici numeri.

Sono davvero curioso di scoprire quali altri dettagli sul passato di Allmight andremo a scoprire ma sopratutto di vedere come il giovane Midoriya svilupperà il suo potere.

Corrette in fumetteria e recuperate My Hero Academia se ancora non lo avete fatto.

Non ci resta che aspettare gennaio e vedere quali sorprese ci regalerà il dodicesimo volume.

Andrea Patruno

Lettore onnivoro di fumetti! Il Settimo giorno Dio creò il fumetto!