Sony commenta la retrocompatibilità di Xbox One

864 0

jim-ryan-sony

 

Jim Ryan di Sony Europe ha commentato la retrocompatibilità di Xbox One con i giochi della sorella minore, Xbox 360, annunciata sul palco dell’E3 2015.

Jim Ryan ha dichiarato che si tratta di una buona idea, ma diversa da quella che Sony ha scelto riguardo la propria console. Jim infatti ha sottolineato che la PS4 è una piattaforma dedicata al social e al futuro e che la funzione di retrocompatibilità non è più molto utilizzata.

Daniel Mars

Daniel Mars

Tanti anni sui videogiochi lo hanno convinto che non esiste niente di più importante del GAMEPLAY quando si parla di Gaming. Nonostante illustri capolavori moderni come Fallout 3 o il primo Dead Space, resta ancorato al passato con giochi come Earthworm Jim, Killer Istinct e Megaman X. E' anche fissato con gli X-Men, Donnie Darko e il Monopoly.

There are 1 comments

  1. AgosRogger

    Ps4 è così dedicata al futuro che fino a due giorni fa non riusciva nemmeno a leggere “semplici” file .mp4 d aun Hard Disk esterno..
    E’ evidente che Sony non è mai riuscita a trasformare le sue console.
    Lasciando indietro Ps2, nonostante ci fu un tentativo di riammodernarla per tenerla al passo con Xbox, Ps3 non è riuscita, secondo me, a evolversi per stare al passo coi tempi.
    Se Xbox 360 cambiava letteralmente sistema operativo per adattarsi alle varie correnti tecnologiche, Ps3 rimaneva sempre la stessa console acquistata al Day-One.
    Ciò accade in quanto Sony non sviluppa software ( e nemmeno Hardware a dir la verità), pertanto non penso che Ps4 sarà effettivamente il futuro.
    La retrocompatibilità su Ps4 non esiste in quanto incompatibile con il modello di Business dell’azienda nipponica: Sony ha bisogno di Ps4 e per tale motivo DEVE far guadagnare più quattrini possibili.
    Retrocompatibilità vuol dire vendere prodotti vecchi a prezzi minori, il che si traduce in un minor profitto. E ciò non va affatto bene.

Comments are closed.