Recensione: Festa dell’unicorno (Vinci) by La Gazzetta del Cosplay

1671 0

festaunicorno-coroussel

 

Festa dell’Unicorno – Vinci

Tenutasi dal Venerdi 24 Luglio alla Domenica 26 Luglio, la Festa dell’Unicorno di Vinci si è sviluppata per l’intero centro del paese, divisa in settori di interesse quali: area cosplay, dove era posizionato il palco sul quale vi sono state le due gare cosplay, i concerti di Cristina D’avena e Giorgio Vanni, e l’intrattenimento musicale di giovani gruppi, tra cui i Banana Split e gli Alabarda Spaziali; zona “Fumetti e Follie”; “La Rocca Incantata”, “La Baia dei
Pirati”, “La Corte dei Sogni”, “La Cittadella Medievale”, “La città
degli incubi”, e il “Villaggio degli Gnomi”. Ogni area era ben fornita di eventi e spettacoli, alcuni dei quali erano itineranti così da permettere a tutti di godere di un momento di relax e fantasy. Una area, il villaggio degli gnomi, completamente dedicata ai bambini era ben fornita di giochi e spazio per i genitori, ma l’intera fiera garantiva alla famiglia un divertimento a 360 gradi.

bac8be0146386f03daafdd158f1d8018MCM-London-44Di certo gli organizzatori non si sono fatti mancare gli ospiti, oltre ai già citati Cristina D’Avena e Giorgio Vanni, tra gli ospiti cosplayer ci sono stati Jessica Nigri dagli USA, e la famosa Giada Robin nostra connazionale, disponibili con i fans i quali per la maggior parte sono riusciti ad avere selfie con le due sorridenti ospiti.

 

 

 

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=zknpykRoSPM&feature=youtu.be&autoplay=0

 

20140715-hordor-x624-1405447593Gemma+Whelan+Game+Thrones+Season+Launch+London+TCNHUzPBzdGlErano presenti alcuni tra gli attori della famosa serie TV “Game of Thrones”, Il Trono di Spade, Kristian Nairn (Hodor), Gemma Whelan (Yara Greyjoy), Finn Jones (Loras Tyrell), accompagnati dai doppiatori Manuel Meli, voce italiana di Joffrey Baratheon, e Raffaele Carpentieri, voce di Pod.

 

Per accontentare anche i gusti più particolari venerdì sera le musiche epiche dei Rhapsody of Fire hanno fatto da sottofondo a battaglie tra cavalieri, streghe, e anche i pirati si sono uniti alla baldoria con un buon boccale di birra.

Novità dell’anno è stata l’area horror, con stand per il trucco e l’animazione fornita dall’attacco degli zombie a fine serata, molto apprezzati gli spettacoli del gruppo “Fedaulesimo e Libertà”, e i vari tornei tenutisi nelle diverse aree a cura dei gruppi e delle associazioni di Gioco di Ruolo.

La fiera non è stata mai vuota, i visitatori e i cosplayer hanno riempito le strade senza tuttavia rendere passeggiate impossibili o luoghi inaccessibili, certo, dal nostro punto di vista, alcune lagune organizzative erano evidenti, e ci sono stati disagi di diversa natura un po’ per tutti, ma c’è da capire che siamo solo all’undicesima edizione e che questa fiera sta cercando di crescere rapidamente e di ascoltare i desideri dei visitatori.

Riponiamo le speranze nei prossimi anni, certi di vedere evoluzioni positive di questa fiera, e nel frattempo ci godiamo l’aria magica che permea la Festa dell’Unicorno.

gazzettadelcosplayLa Gazzetta del Cosplay
www.gazzettadelcosplay.com

Carlodaniele Caramaschi

Carlodaniele Caramaschi

Carlodaniele Caramaschi, in arte Astrocarlo, è un fan/collezionista sfegatato di tutto ciò che è targato BLIZZARD. Un vero e proprio fanatico. Oltre a essere Giornalista Pubblicista nella vita di tutti i giorni ha iniziato ormai tanti, troppi, anni fa a frequentare le fiere del fumetto come Cosplayer, e da subito amando molto questo ambiente ha voluto ritagliarsi un proprio spazio in questa grande macchina colorata, cosi creando e facendo nascere "La Gazzetta del Cosplay" ormai da anni punto di riferimento per tutti i Cosplayer Italiani. Per conoscere di più di lui, bhe... contattatelo!