Pirateria: Danni per oltre 74 miliardi all’industria

855 0

La pirateria è un fenomeno illegale che stando alle statistiche di note aziende sembra man mano aumentare incentivato dagli invasimi sistemi DRM attuati dalle aziende. Arxan Technologies, attività che opera nel settore della sicurezza informatica, ha quantificato le perdite causate dalla pirateria videoludica nel corso del 2014. I tecnici hanno infatti stimato che sono stati ben 74 i miliardi persi dall’intera industria videoludica a causa della pirateria online, un dato davvero incredibile che afferma un fenomeno che sembra impossibile da fermare.

A boy carries up his cat, dressed in a pirate costume, during a regional cat exhibition in Bishkek October 14, 2012.  REUTERS/Vladimir Pirogov  (KYRGYZSTAN - Tags: ANIMALS SOCIETY)
Via i pirati!

 

Ciò va anche a disconfermare le tattiche delle aziende: forse, e dico, forse aumentare i prezzi e riempire i propri videogiochi di DLC con prezzi stratosferici non incoraggia il consumatore a beneficiare del prodotto originale. Se poi teniamo conto che quando si acquista un videogioco, si acquista la licenza d’uso la quale può essere revocata da un momento all’altro, si intuisce che la pirateria sia una ottima alternativa per chi non vuole sottostare alle ingiuste imposizioni dell’industria.

cyber-criminale-640x336
Basta poco per essere vittima di un Cyber-criminale

 

In ogni caso, scaricare giochi pirata da Internet comporta enormi rischi per la salute della propria macchina nonché del proprio portafoglio. Infatti, non sono poche le testimonianze di frodi attuate da cracker mediante la distribuzione illegale di videogames appetibili, i quali si dimostrano un ottimo mezzo di lucro per i Cybercriminali, senza tener conto di una possibile esperienza online compromessa anche per gli altri utenti della rete.

 

Tra pro e contro una cosa è certa: la criminalità va fermata. Ma forse una piccola responsabilità l’ha anche chi effettivamente ha aggravato la situazione.

ea-sports-online-pass
Colpire i consumatori onesti non è MAI la soluzione per combattere un atto criminale

 

 

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.

There are 1 comments

Comments are closed.