IL MAGICO MONDO DEL COSPLAY al PARCO GIARDINO SIGURTÀ

1643 0

Alessandra Lana ci manda la sua recensione dell’evento!

Immaginate il cielo azzurro e un caldo sole che vi riscalda la pelle. Siete immersi in un immenso parco, e potete ammirare ogni variazione cromatica della natura, sull’erba, nelle foglie, nei cespugli e sugli alberi. Il prato è spazzato da una lieve brezza e 12002070_471397066372608_4695766429998069276_npercorrendo una stradina affiancata da alberi scorgete una figura che si sta avvicinando. Quando è abbastanza vicina potete riconoscere che è un grosso camaleonte la cui pelle si intona con i colori della natura che vi circonda. La creatura vi ha raggiunto e vi sussurra: “Tu non hai fame?!?”. Certo è uno scenario molto particolare per rilassarsi, ma credetemi l’ultima cosa possibile da fare al Parco Giardino Sigurtà il 6 Settembre 2015 era rilassarsi! Questo perché si è tenuta l’ottava edizione de Il Magico Mondo del Cosplay, un evento organizzato da Think Comics in collaborazione con l’amministrazione del Parco Giardino Sigurtà, che ha registrato l’affluenza di 7000 persone delle quali 1600 erano cosplayer.

L’evento, svoltosi a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona, si prefiggeva lo scopo di permettere ai visitatori del parco di tornare bambini, circondandosi dei loro personaggi preferiti dei cartoni animati. Dall’altra parte invece i cosplayer, 11988707_471397056372609_1319682777968016485_nrappresentati una grande varietà di personaggi provenienti da qualsiasi ramo della cultura pop e nerd, hanno avuto la possibilità di stupire e divertire i visitatori e farsi immortalare in uno dei parchi giardino più belli d’Italia da fotografi esperti e professionali. Impossibile dimenticare l’intrattenimento no-stop offerto nel “Sigurtà Comics Village” allestito in un’area del parco, nel quale erano presenti diversi stand dove potersi svagare qualche minuto o tutta la giornata. 11150976_471578893021092_5382914225475737321_nNel Sigurtà Comics Village, troneggiava la scena lo stand di Think Comics con la Tavola a Fumetti dove i disegnatori sfornavano alla velocità della luce una miriade di disegni per soddisfare le richieste degli avventori. Accanto alla crew dei disegnatori, come a formare due ali che racchiudevano lo spazio centrale, si potevano trovare lo stand della Banda di Lupin III e della Scuola di Spada Laser. Inoltre era presente anche un piccolo palco a completa disposizione dell’esilarante Ace Ventura, il quale in modo scherzoso intervistava i cosplayer relativamente al loro costume e alla scelta del personaggio. In questa area un gruppo di cosplayer si è addirittura organizzato autonomamente per ricreare un’ambientazione tipica dei film western presentandosi come personaggi provenienti dai film di Sergio Leone.

Di fronte al Sigurtà Comics Village si trovava il palco principale che è stato da palcoscenico per le due sfilate cosplay condotte da Carletto dei Gem Boy e da Giorgia Vecchini, il concerto di quest’ultima con i Seven Nippon, l’esibizione dei Supereroi in danze travolgenti per i più piccoli e l’immancabile concerto i Giorgio Vanni con i Figli di Goku. Ha concluso la serata l’esibizione notturna della Scuola di Spada Laser.

Oltre alle zone sopra citate, in tutta l’area del Parco Giardino Sigurtà, che copre 60 ettari di terreno, erano organizzati piccoli raduni a un tema specifico, ad esempio nella zona dei Laghetti Fioriti si sono susseguiti i personaggi Disney e dello Studio Ghibli, mentre al Castelletto l’appuntamento era con i personaggi fantasy provenienti da Il Signore degli anelli e da Il 11988418_471398623039119_807536110686271058_nTrono di Spade. È impossibile descrivere in modo esaustivo quanto sia stato divertente questo evento, un show programmato con un ritmo serrato che non permetteva al visitatore di annoiarsi, ma che allo stesso tempo permetteva ai semplici visitatori di vivere il parco con serenità, considerando la possibilità di imbattersi in una principessa Disney o in un Cavaliere dello Zodiaco come una frizzante alternativa alla consueta passeggiata. Una giornata all’insegna del divertimento, sia per le famiglie che hanno permesso ai loro figli di incontrare i loro paladini usciti direttamente dallo schermo della televisione, sia per i ragazzi che con i propri amici si sono 11960218_471398593039122_8269501311721246859_npotuti scatenare con i concerti. L’unica nota dolente forse è data proprio dal fatto che fosse possibile divertirsi in ogni momento, perché a volte le attività sul palco principale e quello di Ace Ventura, si accavallavano, quindi l’uno disturbava l’altro, e seguire uno show escludeva l’altro. In conclusione, sostengo che la giornata passata al Parco Giardino Sigurtà in concomitanza con Il Magico mondo del Cosplay, sia stata una piacevolissima ventata di allegria prima di affrontare i grigiori della stagione fredda. Un ricordo che custodirò gelosamente nella speranza che il tempo scorra velocemente per poter tornare l’anno prossimo e ad un altro evento organizzato da Think Comics, come La Sagra dei Fumetti e dei Cartoni Animati, Il Planet Comics, Gardaland in Cosplay e il Game District.

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics

There are 1 comments

  1. AgosRogger

    Dio, mi sorprendo ogni giorno di quanti siano gli eventi dedicati al Cosplaying e soprattutto mi sorprendo sempre di più nel notare un incremento costante della qualità degli abiti: complimenti 😀

Comments are closed.