Vultus V – Approfondimento

5779 0

Vultus V, un mech anime della nostra infanzia!



Vultus V ( Choudenji Machine Borutesu V ) è un anime di fantascienza trasmesso nel 1977 in Giappone, appartenente al sottogenere delle serie robotiche. In Italia venne trasmesso nel 1983, tra le reti regionali, di 40 puntate.
L’anime presenta molte analogie col precedente Combattler V, sempre di Tadao Nagahama.

Trama
In un pianeta simile alla Terra, Boazan, vivono degli umanoidi altrettanto simili ai terrestri, con l’unica differenza di avere le corna. Secondo le leggi dei Boaziani, chi non possiede le corna può venire usato come schiavo; la loro società presenta infatti questo e altri elementi relativamente arretrati, nonostante posseggano una tecnologia molto avanzata: i vestiti e gli ambienti ricordano quelli della rivoluzione francese, ci sono spade, nobili, eccetera.
Sul pianeta Boazan si sta decidendo il successore dell’imperatore: l’erede è troppo debole, restano perciò il fratello minore, Kentarus, e il figlio della cortigiana preferita dell’imperatore, Zambazir. Zambazir scopre che il dott. Kentarus, sebbene figlio dell’imperatore, ha in realtà corna artificiali e dunque lo fa imprigionare. L’imperatore Zambazir, dopo la nomina, inizia una politica di invasione di altri pianeti, Terra inclusa. Kentarus invece, che ha sempre avuto dubbi sulle leggi discriminatorie del suo pianeta, si ritrova anch’egli fra gli schiavi: sfruttando le sue conoscenze scientifiche, crea armi di fortuna e organizza una rivolta, ma le forze dell’esercito sono superiori e la sommossa viene soffocata. Nel frattempo scopre che sua moglie è morta, dando alla luce un figlio. Il professore, con la speranza di poter organizzare una nuova rivolta contro l’imperatore Zambazir, fugge da Boazan. Raggiunta la Terra, si innamora della dottoressa Annabelle, dalla quale ha altri tre figli: Michel, Ivan e Carl.
Kentarus insieme alla moglie Annabelle, al dottor Esperus (che morirà in un combattimento e sostituito dal dottor Barion) e al comandante Okanin, costruisce la base di Big Falcon e il robot gigante Vultus 5. I cinque piloti che lo guidano sono:
Michel, abile nelle armi, primo figlio di Kentarus avuto con Annabelle
Ivan, maestro nell’arte del bo, figlio di Kentarus
Carl, un esperto subacqueo, anche lui figlio di Kentarus
Gepi, abile con la frusta e nel rodeo
Sonya, figlia del comandante Okanin ed esperta nelle arti ninja.
Dopo vari combattimenti e un potenziamento, alla fine il Vultus riesce a sconfiggere la base terrestre boazana, comandata dal principe Sirius. Il dottor Kentarus rifugiatosi tempo prima sulla terra costruisce una potente astronave, l’Uccello solare che combinata con Big Falcon può raggiungere in poco tempo il pianeta Boazan, grazie alla curvatura spaziale. Gli eroi raggiungono Boazan, e un proclama via radio dà il via alla rivolta degli schiavi che si riversano nelle strade.

Per ovvi motivi non vi spoileriamo il finale e vi consigliamo di GUARDARVELO!

 

Personaggi :
Piloti del Vultus:
Michel Go (Kenichi Gō)
Carl Go (Hiyoshi Gō)
Ivan Go (Daijirō Gō)
Gepi Mei (Ippei Mine)
Sonja Okanin (Megumi Oka)

Personale della base:
Dottor Kentarus Go (Kentarus Gō)
Takko/Otto (Takko)

Nemici
Imperatore Zambazir (Kōtei Zu Zanbajiru)
Principe Sirius (Heinel)

Kazarine (Rii Catherine)
Generale Gael (Jangal Rui)
Zuel (Do Zuuru)
Generale Zaki (Zahki)
Conte Zanzor (General Do Bergan)
Generale Gululu (Gururu Shōgun)

Big Falcon
La base di Vultus V si trova sull’isola di Aquiro ed è chiamata Big Falcon. E’ stata realizzata dal professor Esperus in collaborazione con il generale Okanin e il padre dei tre ragazzi, Kentarus.
Quando il professore muore, il controllo viene preso dal dottor Barion.

Al termine della serie Big Falcon, con grossa sorpresa dei terrestri, si rivelerà essere una gigantesca astronave capace di fare la differenza nella guerra contro Boazan.

Mecha :

Il Vultus V è composto da 5 veicoli, ognuno dei quali parte dalla base Big Falcon
Volt Cruiser        Michel  jet supersonico                testa
Volt Bomber      Gepi      veicolo aereo da combattimento            braccia
Volt Panzer        Ivan       carro armato volante     addome
Volt Frigate        Karl        sommergibile volante   gambe
Volt Lander        Sonja    veicolo terrestre             piedi
Caratteristiche tecniche del robot combinato:
altezza: 58 metri, peso: 600 tonnellate, velocità massima: mach 20.

Armi:
Frusta energetica, in combinazione con la Roller Plat
Raggi termofotonici
Lanciafiamme al plutonio
Cannone Vultus o Vultus Bazooka
Catena Spaziale
Torpedini Antimateria o Torpedini Solari o Missili Solari o Missili megatronici
Raggio al neutrinio
Catene panzer
Saetta globulare (Vultus alla fine della serie viene potenziato e dopo aver raccolto l’ energia cosmica, viene convogliata nell’excalibur, dalla quale parte la saetta che blocca i nemici di turno
Excalibur (arma finale).

LISTA EPISODI:

Ep Titolo italiano Titolo giapponese
1 Invasori dallo spazio Uchuu Kara No Shinrya Ku Sha
2 Una battaglia disperata Kutou He No Zenshin
3 Aiuto dall’oltretomba Bohyou Ga Oshie Ta Sakusen
4 Gardo, l’animale guerriero Ma No Shadou Hissatsu Ken
5 La corazzata Mikasa Senkan San Kasa Ga Kiki O Yobu
6 Un cavallo di nome Eiffel Inanake! Aiba Aifuru
7 Un nuovo membro: Takko Shin Taiin Takko Chan
8 La congiura contro il principe Heinnel Chitei Jou No Inbou
9 Un sogno terribile Yume Ga Manei Ta Dai Pinchi!
10 Il punto debole di Vultus 5 Borutesu Gattai Fukanou!
11 Il ritorno di Vultus 5 Yomigaeru Borutesu V
12 La rinascita di Vultus 5 Borutesu Kishikaisei
13 Mio padre, il traditore Bourya Ku No Chichi Ga Chikyuu O Nerau
14 Un uomo chiamato Sakab Chichi To Ko No Wana
15 L’arma dell’imperatore Koutei Heika No Purezento
16 Il dottor Barion Farukon Kaimetsu No Kiki
17 Un addestramento troppo duro Ai Mo Namida Mo Furisutero!!
18 Fuga verso la terra Chichi Yo! Chikyuu Ha Chikai!!
19 Il ritorno di Kentarus Chichi No Mune No Naka De Nake!
20 Il messaggio di sangue Chi De Kai Ta Suuji No Nazo
21 La base segreta Sakubou No Himitsu Kichi
22 Il complotto Uragirimono No Keikaku
23 Verso il domani Koinu Yo Ashita He Ayume!
24 La follia dell’imperatore Teki. Shin Shougun No Chousen Jou
25 Esplosione suicida Jibaku!! Chou Denji Booru!
26 Contatto con oggetto non identificato Nazo No Hikou Meka To No Gattai
27 Lo sparviero meccanico Nazo No Taka Meka No Shoutai
28 Il segreto di Kentarus Chichi. Gouken Tarou No Himitsu
29 Ghilvan di Boazan Boazan Boshi No Yuushi
30 Una battaglia per la Terra Chikyuu O Kake Ta Ikkiuchi
31 La morte di Okanin Oka Bouei Choukan Sora Ni Chiru!
32 L’inseguimento Janguru No Tsuiseki
33 Guerra batteriologica Ma No Saikin Kougeki
34 Il rapimento Nikushimi No Honoo Ga Kiki O Yobu
35 Requiem per un soldato coraggioso Boshi No Senshi He No Chinkon Kyoku
36 Bandiera di battaglia Chitei Jou Kougeki Kaishi!
37 Addio, principe Sirius Saraba! Teki Shirei Kan Hai Neru
38 Avanti a Boazan Dai Uchuu He Shutsugeki Seyo!!
39 La battaglia dei Boazani Boazan Boshi No Dai Koubou Sen
40 La fine di Zambazir Kuzure Yuku Jaaku No Tou!!

 

Alan Rossi

Alan Rossi

Esperto di anime, è l'enciclopedia vivente di vecchi anime e di Tokusatsu!