Gravity Rush finalmente in video

973 0

Keiichirou Toyama ci mostra il suo gravity Rush 2

Era ora che Gravity Rush 2, sequel dell’ottimo e gattoso titolo per la portatile di Sony sviluppato da Project Siren (corrispettivo di Sony Japan) e pubblicato nel corso del 2012, si rivelasse in un nutrito video. Sony ha infatti quest’oggi divulgato ciò che sembra essere il primo e interessantissimo “Long Play” giocato direttamente dal creatore del progetto: Keiichirou Toyama. Di seguito il video:

Le informazioni fornite sono molte. Innanzitutto Gravity Rush 2 è una esclusiva Ps4 e la maggiore potenza di calcolo rispetto a Ps Vita è davvero tangibile: i colori sono ben saturi, i modelli poligonali pazzeschi e l’orizzonte visivo ben strutturato. Il tutto sarà ammirabile grazie anche a una completa “Photo Mode” che permetterà a tutti coloro che rimarranno affascinati dal level design di scattare suggestive foto.

Di grande impatto è la grandezza della mappa, ora circa 3 volte più grande rispetto a quella del primo capitolo. Se non avete giocato al primo Gravity Rush, sappiate che nonostante sia uscito per una console portatile, offre una mappa di gioco davvero enorme e ben congegnata. In ogni caso le missioni secondarie pioveranno: al momento oltre 50 sono in via di sviluppo, ma gli sviluppatori credono che ne inseriranno molte di più.

gravity
Davvero suggestivo
Gravity-Rush
Kat, la gattosa protagonista di Gravity Rush

Nonostante la direzione artistica sia completamente giapponese e nonostante il primo Gravity Rush sia un titolo giapponesissimo (difficoltà estrema, gameplay frenetico, gatti ovunque), Gravity Rush 2 dovrebbe permettere al pubblico occidentale di apprezzare al meglio la produzione grazie a ciò che gli sviluppatori definiscono “Lively Action“, ovvero uno stile di gioco più volto a una azione precisa e pensata lontana dai canoni tipici giapponesi. Il primo gravity Rush era a tratti frustrante e questa scelta di sviluppo è secondo me giusta. Tuttavia sono state implementate nuove creature nemiche che ci faranno il culetto rosa, culetto che non potrà essere visto con Playstation Vr (Peccato..)

gravity-rush-2Le scorribande di Kat nella città fluttuante di Hekseville dovrebbero approdare su Playstation4  nel corso del 2016 e dato che lo sviluppo del progetto ci sembra a un buon punto, pensiamo che Gravity Rush 2 sarà disponibile nei negozi entro la fine del prossimo anno. Se possedete una Ps Vita e la state utilizzando come fermaporte e non avete ancora giocato a Gravity Rush, tra le altre cose promosso gratuitamente tramite Ps Plus Instant Collection nel 2013, il nostro caldo consiglio è di acquistarlo e gustarlo a dovere.

Ne vale la pena.

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.

Comments are closed.