Bioware cerca un nuovo direttore per Andromeda

895 0

Avanti tutta! Questa è la vostra chance per lasciare un segno nell’universo! Se siete abbastanza capaci da poter dirigere uno dei più grandi e ambiziosi progetti videoludici di sempre, ovvero Mass Effect: Andromeda atteso da molti come l’avvenuta della verità tanto attesa (io sono tra questi), sappiate che Bioware sta ancora cercando un Senior Director che possa prendere le veci di Chris Wynn, il quale lasciò lo studio dopo circa 2 anni di lavoro (presumibilmente su Andromeda.)

Il motivo per cui Chris lasciò lo studios lo scorso dicembre non furono inizialmente divulgati, ma si scopri qualche settimana dopo, ovvero a Gennaio, che il Canadese aveva accettato un impiego di Sony Computer Entertainemnt America per prendere posizione nel progetto H1Z1 come Executive Producer, annunciando per altro che la versione PS4 dell’MMO a tema zombesco avrebbe ricevuto da li a breve interessanti notizie.

 

 

In ogni caso Wynn aveva precedentemente lavorato per EA Games e Microsoft, contribuiendo allo sviluppo della saga videoludica moderna più amata dagli appassionati di fantascienza. La sua rassicurante figura è quindi stata importante per Mass Effect e sembra che la sua mancanza stia creando problemi nello sviluppo dell’ultimo progetto di Bioware. Per tale motivo, lo studios americano ha indetto un bando in cui invita chiunque fosse interessato alla posizione di inviare una presentazione con curriculum.

Il tutto può essere trovato a questo link.

Mass Effect: Andromeda dovrebbe uscire prima di APrile 2017, pertanto di tempo per terminare i lavori c’è tutto. Dopo la magistrale creazione di Dragon Age: Inquisition, che seppur non è piaciuto ai molti rappresenta la più raffinata produzione RPG moderna disponibile sul mercato, sono davvero tranquillo nei confronti di Andromeda. Quanto fatto con la prima trilogia di Mass Effect mi ha affascinato a tal punto da far diventare la serie una specie di ragione di vita e l’aver scelto un’altra galassia per ambientare le nuove vicende dei protagonisti non ancora presentati è stata una scelta davvero intelligente.

Dopotutto, Bioware è sinonimo di certezza.

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.