Iwata premiato ai D.I.C.E Awards

950 0

Ci mancherebbe altro, affermo io, anche a molti non sia affatto piaciuta la sua politica. Satoru Iwata verrà ricordato per aver portato Nintendo verso la salvezza dell’oblio dei debiti dapprima con la “Touch Generation” di Nintendo DS e successivamente facendoci rimpiangere la comodità di sedia e pad facendoci muovere tutti con Nintendo Wii. La sua carriera iniziò in Nintendo nei primissi anni ’80, collaborando allo sviluppo e alla ideazione dei futuri capolavori tra cui la celebre serie Kirby. Divenne presidente Nintendo nel 2002, posizione che ricoprì fino all’11 luglio 2015, in cui a causa di un maligno tumore morì.

Il suo contributo al mondo videoludico è stato quindi forte e deciso e sicuramente non omaggiare tale buona volontà e amore verso la nostra passione sarebbe stato davvero stupido e irrispettoso. E se dapprima l’utente GandaKris, frequentatore del forum ufficiale Nintendo dedicato agli Amiibo, ricreò le sembianze del Presidente sotto forma di statuetta vendendola per alcune migliaia di dollari su eBay (il ricavato è stato devoluto in beneficienza all’associazione Child’s Play), ci hanno pensato gli organizzatori del D.I.C.E Awards a ricordarci l’enorme impronta lasciata da Iwata nel settore videoludico.

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=28BahKoXSYQ[/embedyt]

La D.I.C.E. è una organizzazione nata dalla branchia di un’altro ente di nome AIAS nato nel 1992 per volere di Andrew Zucker e dal 1996 si prefigge l’obiettivo di promuovere l’industria videoludica e i suoi prodotti. Dal 1998 vengono premiati i migliori titoli dell’anno in base a diverse categorie che spaziano da miglior gioco in assoluto dell’anno, miglior motore grafico dell’anno, miglior sonoro, ecc.. Spesso definiti “i premi oscar dei videogames“, risultano essere importanti nella carriera dei diversi studios candidati, ma in generale sembra che l’organizzazione prenda in considerazione solo giochi ad alto budget e questo è davvero negativo.

L’aver premiato Iwata fa onore a tutta l’associazione, lasciare che i preparativi per la cena andassero avanti nonostante l’importante annuncio è stato invece assai stupido. Insomma: Iwata merita davvero di più.

E voi? Conservate un ricordo in particolare delle creazioni Nintendo sotto la direzione del Super Direttore?

 

nintendo-satoru-iwata

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.