Civil War: il Team Cap spiega la scelta

836 0

Civil War è un film che divide gli appassionati, così come divide i personaggi sul set, infatti intervistati da USA Today, il Team Cap spiega cosa li ha spinti a schierarsi dalla parte di Steve Rogers.

Falcon rispetta Cap perchè, a differenza di chi è in ufficio a comandare senza fare nulla, lui si è guadagnato il suo rango e il rispetto sul campo” dichiara Anthony Mackie (Falcon è molto amico del Capitano guarda in malo modo i successi di Tony Stark, specialmente quelli economici) .

“Cap è il primo ragazzo che l’ha chiamato. Diciamo che sta dalla parte di chi, una volta finito il lavoro, gli permetterebbe di tornare dalla propria famiglia”. Queste le parole di Jeremy Renner che interpreta Occhio di Falco, basando le motivazioni del suo personaggio prediligendo il ruolo dell’eroe.

“Lei cerca prevalentemente una famiglia, non sa ancora quale sia il suo posto. In questo film avrà molti ripensamenti e molteplici punti di vista”. Queste parole non possono che essere di Scarlet, interpretata da Elizabeth Olsen, personaggio ancora tutto da mostrare.

Ovviamente non ha dubbi di scelta Bucky, ovvero Il Soldato d’Inverno, il quale fungerà proprio da catalizzatore per la rottura tra Steve Rogers e Tony Stark. “Cap è la sua unica speranza. Non è una semplice battaglia, in tutto questo ci sono anche tensioni emotive” dichiara Sebastian Stan.

Conclude proprio Capitan America, Chris Evans infatti afferma “Non è uno scontro fra buoni e cattivi. Ci sono soltanto bravi ragazzi, schierati in due fazioni, che si danno battaglia”.

Voi da che parte state?

Civil War arriverà in Italia il 4 Maggio.

 

CivilWar

Antonio De Santis

Antonio De Santis

Esperto di musica e di cinema, si diletta a guardare film mentre ascolta rock!