Call of Duty: Infinite Warfare insieme alla remastered di Modern Warfare

1047 0

Come di consueto, anche quest’anno si sta avvicinando il momento in cui viene annunciato al mondo il nuovo capitolo della saga di Call of Duty. Questa volta ad accelerare i tempi è stata un’immagine trapelata in rete, non ancora confermata nè smentita, che testimonierebbe l’esistenza del nuovo titolo (sebbene fosse piuttosto scontato), in lavorazione presso i cantieri di Infinite Ward, sotto l’ala protettrice di Activision.

Il nome della nuova aggiunta dovrebbe essere Call of Duty: Infinite Warfare, l’uscita è prevista per il 4/11/2016 e, fatto più eclatante, sembra che potrebbe riempire i negozi accompagnata da una versione contenente il codice per scaricare, tramite digitale, la remastered su next gen di Call of Duty 4, quello che oltre ad essere il primo Modern Warfare riuscì effettivamente nell’intento di rivoluzionare la realtà degli FPS online.

La Legacy Collection”, il cui prezzo al lancio sarebbe di 109,99$, conterrebbe dunque l’ultimo capitolo, la campagna di di Modern Warfare e 10 mappe multiplayer di quest’ultimo, rimasterizzate ed adattate per il gioco online su PS4 e One.

cod infinite warfare

Il fenomeno delle remastered è ormai praticamente diventato una consuetudine, con giochi nemmeno tanto vecchi ripulti dalle sbavature, riprogrammati con un framerate e una risoluzione maggiori, qualche miglioramento grafico, e buttati di peso dentro il parco titoli delle ultime console sul mercato. Un’operazione dai costi contenuti che può, al tempo stesso, portare ottimi guadagni alle software house. E che finchè resta un caso non troppo diffuso è in grado di far beneficiare il videogiocatore, che ora ha la possibilità di mettere le mani su titoli di cui prima non possedeva la console, essendo esclusive.

Nel caso di questo CoD, tuttavia, mi pare una mossa piuttosto sconclusionata. CoD4 fu a tutti gli effetti , nel lontano 2007, un ottimo gioco, questo è difficile da mettere in dubbio. Quello che però non capisco è: Ha davvero senso riacquistare un titolo reperibile non solo su più console, ma anche su PC (forte degli stessi miglioramenti e una comunità ancora attiva), specie se ad un costo così elevato e anche privato di alcuni propri contenuti? Activision chiaramente non è stupida, le remastered aprono molte nuove possibilità di guadagno, ma ci saranno dei giocatori tanto nostalgici da spendere una simile cifra nonostante la formula di questa serie sia rimasta pressochè invariata nel tempo, rendendo ogni nuovo titolo sostanzialmente simile a quello precedente?

Purtroppo per ora sono solo speculazioni, ma sono certo che la casa produttrice non si farà aspettare molto prima di confermare o smentire l’immagine.

 

Jake Joke

Jake Joke

Eclettico e poliedrico, ama fare esperienza di ogni sezione dello scibile umano, specie quando si tratta di videogiochi, dove non disdegna alcun genere. Librofilo, appassionato di Filosofia e abituato a fare pindariche elucubrazioni che spesso non portano da nessuna parte. Sogna di sposare Ken Levine.