Disponibile oggi Kiwi Jam, gioco mobile tutto italiano

1862 0

Le prime volte di qualcosa a me piacciono un sacco. Effettivamente ho un debole per quegli eventi che accadono per la prima volta e sinceramente mi sento sempre in dovere di parlarne. Questa volta tocca a una software house tutta italiana, Widoki Games. Fondata da cinque ragazzi di Bergamo, ha la volontà di promuovere una idea di videogioco mobile moderna che possa acchiappare l’interesse di chi solitamente si diverte a giocare nei momenti vuoti della giornata con simpatia ed entusiasmo.

Widoki Games ha creato per noi Kiwi Jam, letteralmente “marmellata di Kiwi” (che tra le altre cose non ho mai mangiato), una sorta di endless runner caratterizzato dalla possibilità di personalizzare il proprio personaggio con oggetti che hanno un’influenza diretta sul modo di affrontare il gioco stesso, ricco di riferimenti di pop-culture ad ampio spettro.

widoki-team-about
La squadra di WIdoki Games al completo

Che ci crediate o meno, il protagonista della creazione di Widoki è un Kiwi, che tra le altre cose si chiama Kiwi. Un po’ come accadeva per Rayman, che è una melanzana secondo gli sviluppatori, anche in questo caso è un frutto della terra a essere protagonista delle frenetiche vicende raccontate dal piccolo gioco. Altrettanto interessante è sapere come è nata l’idea di creare un videogioco con protagonista un Kiwi:

Nei tanti anni trascorsi assieme, erano saltati fuori progetti ed idee, che però avevano sempre avuto una vita breve. Ma quella volta fu diverso. Quell'idea sembrava buona anche senza bisogno dell'incoraggiamento della birra. Avevamo per le mani un personaggio unico, inedito, divertente, particolare ed estremamente versatile. Negli anni lo avevamo disegnato spesso, mettendolo in ogni genere di situazione e facendogli interpretare i ruoli più disparati: un attore perfetto, con noi come fantasiosi registi.

La marmellata di Kiwi è un free to play, il che vuol dire che per potenziare il nostro personaggio, o si continua a giocare per ottenere valuta in-game, o si sganciano quattrini per velocizzare il processo di potenziamento. Non sono mai stato un amante dei free-to-play, ma credo che per quanto riguarda i giochi mobile, almeno per adesso, il modello di business f2p sia quello più azzeccato, soprattutto se è applicato a un prodotto italiano forte di un’ottima motivazione:

Vogliamo farlo diventare un eroe, un’icona conosciuta in tutto il mondo. Sappiamo che lui può farcela e stiamo facendo di tutto per dargli i mezzi per farlo: attraverso i nostri giochi, diamo vita al suo mondo, gli facciamo vivere assurde avventure, gli permettiamo di mostrarsi a tutto il pianeta. Ma vale anche il contrario: vogliamo dare l’opportunità alle persone di affezionarsi a questo personaggio, semplice sulla carta, ma che ha tanto, tanto da dire.

Il titolo di Widoki Games può essere scaricato gratuitamente da App Store e dal Google Play Store. L’obiettivo del gioco è riuscire a battere tutti i livelli grazie a oltre 50 armamenti utili a demolire le legioni nemiche. Io l’ho già giocato e ho apprezzato molto lo stile grafico, decisamente di alta qualità, mentre il gameplay è sicuramente in linea con i canoni del genere, anche se gli armamenti aggiungono quel tocco di strategia e azione che non guasta mai.

Widoki Games e Kiwi Jam possono essere raggiunti ai seguenti link:

Video https://www.youtube.com/watch?v=TPl0r33PqEU

Download iOS http://bit.ly/KiwiJam-iOS

Download Android http://bit.ly/KiwiJam-Android

 

KiwiJam-CittainRovina
KiwiJam-Ghiaccio
KiwiJam-KiwiRoom
KiwiJam-Rapide
KiwiJam-Spazio

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.