Il supertruck di Overwatch va a sbattere contro una macchina durante il PAX East

1128 3

Mi scuso innanzitutto per il basso livello giornalistico del seguente articolo, ma questa notizia è troppo particolare (e anche piuttosto ironica) per non essere riportata.

Appena alla fine della prima giornata di PAX East tenutasi ieri a Boston, il Supertruck Ford F650 griffato Overwatch e guidato un Soldier: 76 per pubblicizzare il nuovo FPS competitivo online di casa Blizzard è andato a malauguratamente sbattere contro una macchina di passaggio.

overc

Fortunatamente non ci sono stati feriti e i danni non sono nemmeno molto ingenti. I protagonisti dell’accaduto hanno subito ricevuto soccorso, anche dallo stesso Randy Pitchford (CEO e presidente di Gearbox) che era appena uscito dall’edificio in cui aveva presentato al pubblico il proprio Battleborn, online-multiplayer FPS praticamente rivale di Overwatch.

Dopo aver accertato che tutto fosse sotto controllo, lo sviluppatore si è dimostrato molto dispiaciuto per l’accaduto, postando poi il resoconto su Twitter e vicino a tutte le persone coinvolte.

randy

 

Che questo sia già un segno di profetica sfortuna per la sorte di Overwatch? Speriamo di no, visto che il gioco si sta dimostrando più che valido, dopo i molti passi falsi di Blizzard.
Forse però le vere vittime di questo evento sono state, come ha puntualizzato Pitchford, gli sviluppatori e il team dedicato alle Pubbliche Relazioni, dal momento che imprevisti di questo tipo di solito non fanno certo parte dei piani, sia per motivi di immagine che puramente monetari. Un argomento assolutamente meno banale di quel che sembra, e dalla cui riflessione potremmo renderci conto di quanto sia influente la reputazione che un videogioco trasmette di sè in qualsiasi contesto.

Anche se, come si è soliti dire, “non esiste la cattiva pubblicità”, e i più maliziosi pensano addirittura ad una scellerata mossa pubblicitaria. Io personalmente lo trovo piuttosto improbabile, ma dal momento che nessuno è rimasto leso, sfrutto solo l’occasione per ridacchiare tra me e me all’ironia del caso.

 

 

Jake Joke

Jake Joke

Eclettico e poliedrico, ama fare esperienza di ogni sezione dello scibile umano, specie quando si tratta di videogiochi, dove non disdegna alcun genere. Librofilo, appassionato di Filosofia e abituato a fare pindariche elucubrazioni che spesso non portano da nessuna parte. Sogna di sposare Ken Levine.

There are 3 comments

Comments are closed.