Tokyo Ghoul

4784 3

Se volete vedere l’anime potete farlo qui.

Se vi è piaciuto il post potete vedere anche quello sull’ anime Hai to gensou to grimgar potete farlo qui e anche quello sull’ anime No game no life potete farlo qui

>
Tokyo Ghoul per gli appassionati di  anime horror fantasy

12/05/2016

Parliamo un po’ dell’anime Tokyo Ghoul

Vi è mai capitato di sentirvi in un mondo che vi è estraneo, in un mondo che non vi appartiene? Ebbene è proprio questo ciò che sta succedendo nell’anime Tokyo Ghoul a Ken Kaneki, studente universitario dedito alla lettura e allo studio che vive nella tranquilla Tokyo… o almeno così era prima della comparsa dei ghoul, demoni che considerano gli umani solo delle prede poiché posso cibarsi solo della loro carne e sono più vicini di quanto possiate immaginare. Kaneki dopo un brutto incidente cambia radicalmente, ogni cibo ha un sapore sgradevole e i coltelli non possono più ferirlo. Kaneki deve accettare la realtà: anche lui è diventato un ghoul, o meglio diventa parte sia del mondo degli umani che di quello dei ghoul. La sua vita è ormai cambiata, a metà tra due mondi diversi ma che tutta via sono lo stesso. Un ghoul non ha scelta, se vuole sopravvivere deve mangiare carne umana, cosa fare dunque ? Perdere la sua umanità e diventare a tutti gli effetti un ghoul o morire di fame? Scelta ardua. Non lasciatevi ingannare, anche i ghoul hanno sentimenti proprio come gli essere umani ma sono per l’appunto capitati in un mondo che non gli appartiene. A contrastare la minaccia dei ghoul c’è la CCG, un’organizzazione il cui intento è eliminare i ghoul. Eppure chiediamoci: chi sono i veri mostri? I ghoul sotto quegli occhi rossi hanno anche un anima o sono solo gusci vuoti assetati di sangue? La risposta sta in questi 12 episodi. L’anime ha un’ottima grafica e se pur l’inizio prevedibile non mancano colpi di scena, la trama è ricca e avvincente e in un horror che si rispetti non può mancare il sangue e lo squartamento. Anime adatto per chi si è stufato della solita monotonia e vuole assaggiare qualche brivido che non guasta. E dunque voi lo guardereste?

There are 3 comments

  1. E’ un bell’anime però con non pochi difetti (sopratutto la seconda stagione), se dovessi consigliare gli anime che ho visto da poco citerei “Kiseiju” e il bellissimo “Stein;Gate” che ricorda un po’ la tematica di Life is Strange

    1. Agos

      Hai detto.. Steins;Gate!???
      E’ praticamente il mio anime preferito, lo adoro!!
      Non pensavo ci fosse qualcun’altro a cui piacesse: è davvero particolare ^-^

      1. Ripropongo il commento, steins;Gate è qualcosa di fenomenale veramente dubito che troverò anime di quella qualità anche se è uno dei pochi che ho visto. Sia lodato VVVVD una piattaforma davvero spettacolare, ma che dovrebbe curare di più il sito

Comments are closed.