Conosciamo meglio i seiyuu: Hanazawa Kana

2509 0

Seiyuu, attrice e cantante. Oggi parliamo di una delle artiste più amate dai fan dell’animazione giapponese, la bellissima e talentuosa Hanazawa Kana.

Kana-chan (chiamata così dai fan e dai colleghi stessi) nasce a Tokyo il 25 Febbraio 1989 e muove i primi passi nello spettacolo sin dalla tenera età, apparendo regolarmente nel varietà televisivo Yappari Sanma Daisensei. All’età di 14 anni fa il suo debutto da seiyuu con il ruolo di Holly da Last Exile, facendosi così scritturare dall’agenzia per voice actors Office Osawa.
Nel 2011 inizia a lavorare full-time come seiyuu, dopo essersi laureata, e fa la sua prima apparizione estera a Singapore come ospite all’ Anime Festival Asia, una delle manifestazioni più importanti al mondo nell’ambito dell’animazione e musica nipponica.
Ha conseguito svariati premi lungo la sua carriera e tra i suoi ruoli più importanti vi sono:

Tomomi (Higurashi no naku koro ni)
Suwa Amaki (Strike witches)
Sengoku Nadeko (Monogatari series)
Sharon Rainsworth (Pandora Hearts)
Hanato Kobato (Kobato)
Sonohara Anri (Durarara!!)
Black Rock Shooter (Black Rock Shooter)
Amagi Konoha (Zetman)
Tsunemori Akane (Psycho Pass)
Kamishiro Rize (Tokyo Ghoul)
Midorikawa Hana (Prison School)
Takamiya Naho (Orange)

34675

Sotto l’etichetta Sony Music, l’artista debutta nel 2012 anche come cantante, incidendo 9 dischi singoli e 3 album, oltre ai vari brani incisi per character songs degli anime in cui ha prestato voce.

Sara Roncaglia

Appassionata al Giappone sin dalla tenera età. I suoi hobby sono il disegno, la musica e il cosplay, da sempre è invaghita del mondo del doppiaggio e dopo esser cresciuta con il doppiaggio italiano, scopre il vasto mondo del doppiaggio giapponese, di cui è grandissima fan e spera di poterne conoscere qualcuno! Info sui seiyuu? Lei è la persona che fa per voi!