Suicide Squad

Suicide Squad: la critica lo stronca

1932 0

Dopo i commenti non troppo incoraggianti dei fan, arrivano anche le prime recensioni piuttosto negative della critica dopo la visione di Suicide Squad

Su Rotten Tomatoes il film si ferma ad un 34% con 37 recensioni negative su 56.

 

  • “Dal punto di vista della narrazione, Suicide Squad è il peggio del peggio” – New York Magazine/Vulture
  • “Il risultato non è Suicide Squad quanto Death by a Dozen Disappointments Squad” – Las Vegas Review
  • “Il film sembra riscritto in fase di montaggio. Il ritmo non va e viene interrotto da almeno otto flash-back laboriosi, infarcito da tante frasi ad effetto che funzionano per i trailer ma non hanno senso nella pellicola, e mixati con imbarazzanti stacchi musicati da canzoni rock” – AV Club
  • “Questa Suicide Squad potrà essere anche sfacciata ed audace ma non salva quest’estate di cinema mediocre” – US Weekly
  • “Questi personaggi deboli e questa trama debolissima lo allontanano dall’essere uno dei migliori cinecomic” – NY Daily
  • “Suicide Squad non è esattamente il film che il pubblico si aspettava, e non quello di cui la serie aveva bisogno dopo Batman v Superman” – Cinemablend
  • “Che spreco della perfetta e contorta Suicide Squad” – Chicago Sun Times
  • “Dimenticatevi Batman v Superman, alla fine ci ha provato. Questo fa sembrare Fantastic Four un bel film” – Rolling Stones
  • “Come Deadpool, è divertente quando permette ai personaggi di fare determinate cose, ma la pellicola non può andare mai oltre per via del non-divieto e la rigida mitologia DC” – Variety
  • “Accade cosi tanto che alla fine sembra quasi che non si è visto niente” – Time
  • “E’ un’altra pellicola insoddisfacente nell’Universo Cinematografico DC” – IGN
  • “La storia è brutta. E’ confusa e montata male” – Uproxx
  • “Questa InJustice League prova che la DC è ancora anni luce alla Marvel al cinema” – Total Film
  • “Suicide Squad assembla un team di supervillain all-star e non sa che farci” – The Hollywood Reporter
  • “Quando pensi che l’estate cinematografica non possa andare peggio, ecco che arrivano I Peggiori Eroi di Sempre” – Indiewire
  • “Blando, noioso, incoerente” – Screencrush
  • “Noioso, banale e, peggio di tutti, dimenticabile” – Vanity Fair

Di seguito invece alcune recensioni non del tutto negative:

  1. Il film ha successo per via di alcune performance incredibili di Margot Robbie e Viola Davis” – Deadline
  2. “Porta il genere supereroistico in un’altra direzione, portando i cattivi ad essere buoni” – Forbes
  3. “Un cast fantastico, un tono leggero e una colonna sonora divertente lo rendono uno dei film più divertenti dell’anno” – Comingsoon
  4. “E’ allegramente nichilista” – Hitfix
  5. “Suicide Squad è un mezzo casino ma quattro performance lo salvano dal fallimento totale” – Birth.Movies.Death
  6. “La sua struttura è incasinata e lo storytelling incoerente ma sembra divertente” – Movies
  7. “Il team è più divertente della storia in sé” – Tribune News Service
  8. “Come un Avengers mixato ad un Deadpool, dà nuova vita all’Universo DC.” – Empire
  9. “Dopo Batman v Superman, Suicide Squad è un piccolo passo in avanti, anche se poteva essere uno gigantesco” – EW
  10. “Con un ritmo incasinato ed una trama banale, il film beneficia immensamente delle performance di Will Smith e Margot Robbie” – We Got this Covered

Di certo non è il film che la Warner/DC si aspettava…

 

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics