Cospinterviste n°1: conosciamo Greta-Cosplay and Drawings.

1416 0

Cospinterviste n°1: conosciamo Greta-Cosplay and Drawings.

 

NB: Per le foto che sono state inserite nell’articolo si ringraziano i seguenti fotografi Sissi’s Gallery, Stefano de Zan, Daniele Orrico, Glenda Mazzon, Frank Penna ,Francesco Veronese e Elisabetta Casale. Tutti i diritti riservati.

 

Mi sono sempre chiesta cosa provano ad esempio gli attori dei films e serie tv a immedesimarsi così bene nei panni di un personaggio, ma sicuramente non serve essere un attore professionista per entrare nei panni di un personaggio che amiamo.

Esiste un altro mezzo molto più semplice: diventare cosplayers.

Cosplay è un termine giapponese che unisce due parole COSTUME, il cui significato sta per costume/vestito , e PLAY il cui significato è giocare. Sostanzialmente fare cosplay significa immergersi nel ruolo del personaggio che più ci piace, quindi indossare i suoi stessi abiti, sentirsi come lui e cercare di imitarlo alla perfezione Ovviamente i personaggi possono essere tratti da anime, cartoni animati, films di tutti i tipi, videogiochi e molto altro. L’aspetto fondamentale del cosplay però, è soprattutto divertirsi e far divertire chi ci sta intorno.

In questo articolo ho deciso di intervistare una mia cara amica che ho conosciuto da poco ad un evento dedicato al Cosplay. Greta l’ho conosciuta ad un raduno molto noto che si tiene ogni anno al parco giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio,quel giorno era nelle sembianze della principessa Jasmine (ovviamente dal film Disney Aladdin)versione.

14509182_1236767809731888_700174045_n (1)

PHOTO BY SISSI’S GALLERY

 

Sentiamo cosa ci dice riguardo a questa bellissima passione.

INTERVISTA A GRETA:

1) Ciao Greta, grazie per aver accettato di rispondere alla mia intervista, ecco la prima domanda:quanti anni hai?

22

2) Da quanto tempo pratichi questo hobby?

Ho iniziato nel 2011 e attualmente sono super attiva.

3) Quale genere di cosplay ti piace fare di più?

Disney,cartoni animati (Jessica Rabbit, Betty Boop, Yuko, Mia and Me,Musa del winx club), cantanti preferiti anni ’80-’90 (Linda Perry e Nina Hagen), mi piace anche sperimentare cosplay di coppia o di gruppo.

4) L’ultimo personaggio che hai interpretato qual’è stato? E ti sei divertita a realizzare il suo vestito?

In questi ultimi mesi mesi assieme a mia mamma, ne ho realizzati di nuovi a tema Disney. Preparati e ultimati nell’arco di poche settimane e a turno indossati in occasioni diverse. Sono innamoratissima dei costumi che realizzo con mia madre anch’ella cosplayer dal 2014.

5)Dicci il cosplay più difficile e compleasso che hai mai realizzato fin’ora e come mai hai scelto proprio un personaggio così complesso da realizzare.

Premetto una cosa: non usufruendo una macchina da cucire, né di un manichino ci armiamo di passione, pazienza ed entusiasmo. Prima di iniziare un progetto scegliamo bene bene quale nuovo cosplay realizzare e per il momento non c’è stata mai una volta che ci siamo ricredute nella scelta. Di recente ho avuto qualche difficoltà con due costumi: Morgana (La sorella di Ursula) e Vidia (Disney Fairies).

6) Cosa ne pensi del mondo cosplay? Secondo te ci sono pro e contro?

Sì mi rincresce ammetterlo e riscontrare pregi e difetti, ogni qual volta partecipo a una fiera/gara cosplay non è tutto rosa e fiori, ma per me è una vocazione, mi piace mettermi in gioco, salire sul palco esibirmi e lasciare un segno.

7) Cosa hanno pensato i genitori o i tuoi parenti quando hanno scoperto che sei una cosplayer?

Mia madre mi incoraggiava in due modi: cuce e partecipa attivamente alle gare assieme a me. Mio papà dice che siamo matte ore e ore a cucire, provare, ma ci ama a modo suo ed è fiero delle sue donne di casa.

8) Questa è una domanda difficile, vorrei sapere qual’è stato il personaggio più bello di cui hai fatto un cosplay e quello meno bello o in cui ti sei meno rispecchiata.

Io amo anzi adoro tutti i nostri costumi, mi rispecchio in tutti, mi piace come interpreto Biancaneve e Lnda Perry.

9) Cosa consigli per chi è agli inizi di questa attività ?

Divertitevi e sperimentate le vostre passioni più che potete.

10) Se dovresti nascere una seconda volta rifaresti tutto questo?

SI

11) Saluta i tuoi fans.

Ringrazio Silvia e chiunque vorrà curiosare nella mia pagina personale di cosplayer: Greta-Cosplay and Drawings.

Con questa intervista sicuramente la nostra Greta non ci ha nascosto proprio nulla sul mondo del Cosplay e voi cosa state aspettando a immergervi nei panni dei vostri personaggi preferiti?!

Vi potete mettere all’opera con ago a filo e realizzare il vostro vestito e accessori, oppure se il cucito non fa per voi, ormai con internet e siti specializzati nella vendita di questi prodottti particolari, potete realizzare i vostri cosplay in maniera impeccabile.

Ma ricordate, la parola d’ordine dell’essere un cosplayer è: divertirsi!

14610612_1236773513064651_1887159257_n

PHOTO BY DANIELE ORRICO

14543373_1236773779731291_1342874449_n

PHOTO BY STEFANO DE ZAN

14610856_1236774023064600_1424976464_n

PHOTO BY GLENDA MAZZON

 

14608014_1236775769731092_24949044_n

 

PHOTO BY FRANK PENNA

14610758_1237242653017737_1052534629_n

 

PHOTO BY FRANCESCO VERONESE

14593337_1237247473017255_312643295_n

PHOTO BY ELISABETTA CASALE

 

NB: Per le foto che sono state inserite nell’articolo si ringraziano i seguenti fotografi Sissi’s Gallery, Stefano de Zan, Daniele Orrico, Glenda Mazzon, Frank Penna , Francesco Veronese e Elisabetta Casale . Tutti i diritti riservati.

 

Ricordiamo che se volete vedere tutte le foto di Greta, vi invitiamo a dare un’occhiata alla sua pagina ufficiale Facebook: https://www.facebook.com/Greta-Cosplay-and-Drawings-690100334434151/?fref=ts

E anche sulla sua seconda pagina https://www.facebook.com/ModyeGretyCosplay/?fref=ts  in collaborazione con MI7-Cosplay&Creations.

-raisethemoon