E’ morto Steve Dillon, co-creatore di Preacher

1066 0

E’ notizia di poco fa.

L’artista inglese Steve Dillon, creatore assieme a Garth Ennis dell’iconico Preacher è morto.
A dare la notizia tramite Twitter un altro grande autore inglese, Warren Ellis.

Steve Dillon, classe 1962 è stato un prodigioso artista che ha debuttato addirittura a 16 anni per il personaggio di Hulk, golia verde della Marvel.
Negli anni ’80 Dillon si distingue per opere graffianti come Warrior, Doctor Who Magazine ma soprattutto 2000 AD, la casa del giudice Dredd.
Nel 1988 è co-creatore della testata Deadline che debutta con successo e prosegue la sua esperienza per sette lunghi anni.

Nel 1990 approda negli States firmando con Garth Ennis per la Vertigo Comics, la serie Hellblazer che ha come protagonista l’antieroe John Costantine.
E’ ricordato soprattutto per il dissacrante e profondo Preacher, creato sempre assieme al collega Garth Ennis nel 1995 e che lo ha nominato nel 1996 al premio Eisner Award.

Forte e assolutamente da ricordare il suo contributo ad un personaggio Marvel che ha goduto tramite la sua arte di un restyling non da poco, Frank Castle AKA Punisher che tramite diverse serie dal 2000 in poi viene rinfrescato, rilanciato ed infine ottiene l’ambito favore di pubblico finendo addiritura in una serie tv Marvel, con lo stile che il duo Ellis e Dillon hanno saputo infondere.

Fa sempre un grande dispiacere quando un grande uomo della cultura fumettistica ci lascia così improvvisamente.
A rinfrancarci sono le opere che Steve Dillon ci lascia, immortali e permanenti come il suo ricordo in noi.

preacher-steve-dillon-700x1000

The_Leunam

The_Leunam

Infermiere di giorno (e di notte, e nelle feste, e nei weekend) e giustiziere blogger di notte. Si diletta nella scrittura di libri e fumetti con spruzzate di sceneggiatura.