Witcher

I Nerd Consigli per gli Acquisti – The Witcher

1744 0

Buon pomeriggio a tutti, eccoci nuovamente insieme con “I Nerd Consigli per gli Acquisti”. Questa settimana ci dedicheremo ad una saga letteraria e videoludica che ha, nella sua parte gaming, ridefinito gli standard stessi della parola videogioco. Parliamo naturalmente di “The Witcher” e del suo protagonista Geralt di Rivia.

Tema quantomai voluto visto che, avremo la fortuna di intervistare il principal concept artist di CD Projekt RED Bartlomiej Gawel .

Quindi preparatevi a investire le vostre “corone” si parte, It’s Nerd Time!

L’estate è oramai un lontano ricordo ma questa T-Shirt vi farà venire voglia di usarla con qualsiasi temperatura e se come me siete in Sardegna potete usarla tranquillamente anche oggi

Witcher

Se poi l’abbinate con un cappellino del genere… beh Triss non avrà più scampo

Witcher

Ma se pensate che oramai è il caso di vestirsi più pesanti…ecco la felpa che fa’ per voi

Witcher

che non potrete non abbinare ad una cover a tema tra queste

Witcher

Ma questa non era la rubrica dedicata agli uomini?? Avete ragione quindi perché non avere un mousepad con le bellezze principali di The Witcher 3??

Witcher

Non vi basta ancora?? Vi proponessi un bel quadro dedicato alla supergnocca per antonomasia della serie? Naturalmente parlo di Yennefer 🙂

Witcher
Si ok… ci son anche altri soggetti in questa gallery

Ma ogni Witcher che si rispetti non può non avere il medaglione… se poi al medaglione si illuminano anche gli occhi… è meglio no?

Witcher

E chi riuscirebbe a fare a meno di questa action figure??

Witcher

Non sapete cosa fare durante le lunghe serate invernali e avete dimenticato a Novigrad le carte di Gwent? Questo gioco da tavolo è qui per voi

Witcher

Il segreto di ogni buon Witcher è la puntualità e questo orologio vi può aiutare

Witcher

Come ultimo articolo, o articoli, faccio uno strappo alla regola, innanzitutto se non avete mai giocato tutti i capitoli, vi consiglio di procurarveli perché davvero ogni gamer dovrebbe giocarli almeno una volta, ma quello che mi sento davvero di consigliarvi è la lettura dei libri che hanno portato a questo successo.
Si perché ho sentito spesso dire che

“Ah ma i libri son famosi perché hanno sfruttato il videogioco” o “I libri son stati scritti dopo”

in realtà i libri son di molti anni precedenti al primo The Witcher ma qui in Italia son arrivati con quasi 20 anni di ritardo sulla data di uscita, nonostante il successo della saga in tutta Europa che ha portato molti premi letterari all’autore Andrzej Sapkowski, quindi se vi siete persi queste perle letterarie è giunto il momento di fare ammenda.

Witcher

Siamo giunti anche questa settimana al termine, vi ricordo l’edizione del venerdì dedicata al pubblico femminile a cura di Annina, non mi rimane che salutarvi e mi raccomando non spendete troppo… perché martedì prossimo arriva presto! Ciao a tutti dal vostro Zenon!

Ignazio Piras

Ignazio Piras

Da che ha ricordi... ricorda di essere un NERD