Assassin's Creed Brotherhood

I 5 Migliori Videogiochi di Assassin’s Creed!

7861 0

Quali saranno i migliori videogiochi Assassin’s Creed?

Nato come seguito della pluripremiata e apprezzata saga di Prince of Persia il progetto prende una piega ben diversa e i ragazzi di Ubisoft Montrèal si ritrovano fra le mani qualcosa di assolutamente nuovo. Questa è la nascita, in sintesi, di Assassin’s Creed il franchise più famoso di sempre di Ubisoft e uno dei grandi successi della scorsa generazione (settima generazione).

Il primo capitolo nel 2007 divide critica e pubblico per una grande idea di fondo rovinata da un gameplay ripetitivo e pieno di problemi.

Nonostante questo le vendite premiano il coraggio di Ubisoft che mette subito in cantiere il seguito, cercando di limare i difetti di gameplay arricchendo al contempo la storia e il mondo dietro la serie.

Finalmente con Assassin’s Creed II nel 2009 la serie mostra le sue enormi potenzialità diventando subito fra i titoli più venduti di Ubisoft e in generale della vecchia generazione, grazie anche a una serie di Limited Edition che ha fatto la storia (bianca o nera? citazione altissima!).

Ubisoft capisce che il brand non può concludersi solo in una trilogia. Così dopo innumerevoli spin-off e capitoli ufficiali ancora oggi a distanza di 10 anni continuiamo a rimpolpare le fila degli Assassini in perenne lotta con i Templari.

Ma quali saranno i migliori capitoli di sempre della saga?

5 Assassin’s Creed Chronicles

migliori videogiochi Assassin's Creed

Tutti gli Assassin’s Creed hanno secondo me un grosso difetto: sono ambientati tutti nel mondo Occidentale, mentre sin dal primo capitolo ci viene detto e ridetto che l’eterno scontro tra Templari e Assassini è stato combattuto su tutti i fronti.

Con questa piccola perla Ubisoft rimedia mostrandoci scorci e paesaggi in 2.5D che sapranno colpirvi come pochi! Rimane una piccola trilogia davvero meritevole di essere ricordata tra i migliori videogiochi Assassin’s Creed

4 Assassin’s Creed Syndicate

migliori videogiochi Assassin's Creed

Per chi credeva che Assassin’s Creed senza Ezio Auditore è morto ecco a voi la risposta.

Questo capitolo per le nuove generazioni mostra ai vecchi fan e non solo che Ubisoft ha rimeso la testa apposto e intende continuare a dare a noi videogiocatori un’esperienza videoludica degna di questa nome.

3 Assassin’s Creed II

migliori videogiochi Assassin's Creed

Senza questo secondo capitolo ambientato in Italia durante il Rinascimento la serie sarebbe morta e sepolta.

Grazie ad uno dei personaggi più carismatici della scorsa generazione e un gameplay finalmente curato e rivisto, nonostante alcuni difetti che diverranno il marchio della serie, questo secondo capitolo è tutto quello che il primo Assassin’s Creed non è stato.

2 Assassin’s Creed Black Flag

migliori videogiochi Assassin's Creed

Diciamocelo in faccia. Assassin’s Creed III non è un brutto gioco ma l’aspettativa era troppo alta e le promesse troppo difficili da mantenere. Black Flag è stato invece una scommessa che ha saputo stupire critica e pubblico e ha riportato l’attenzione dell’industria sul filone piratesco (che anche al cinema salvo qualche eccezione ha sempre affondato i produttori!).

Cosa c’è di più bello che sorseggiare grog, darsi da fare con sciabola e pistola a pietra focaia, salpare per l’avventura in cerca di tesori e fermarsi in un bordello di Tortuga per riprendere fiato?

1 Assassin’s Creed Brotherhood

migliori videogiochi Assassin's Creed

Già. Il seguito del tanto amato e apprezzato secondo capitolo migliora in tutto e per tutto la formula originale proponendoci un mondo grande ma fisso su un’unica grande città (Roma). Siamo nel pieno della maturità di Ezio Auditore che da ribelle fiorentino in cerca di vendetta è diventato il maestro dell’Ordine degli Assassini e ha plasmato l’intera società.

Meglio ancora del tanto dimenticato Altair. Un vero e proprio gioiello!

Riccardo Maggi

Un giullare alla corte di Internet...

There are 1 comments

  1. Agos

    Brotherhood alla prima posizione è un colpo di scena. Comunque AC IV lo vedo piuttosto come una estensione del terzo capitolo, tant’è che li vedo nello stesso modo. Tuttavia mi ricordo che all’epoca non riuscì ad essere davvero apprezzato da parte del pubblico e il mio consiglio è quello di rigiocarlo prima dell’uscita di un nuovo Ac. Come accaduto per Knack, Ac IV sembra cavarsela meglio nel 2017 che nei giorni della sua uscita.

Comments are closed.