Golden Globe 2017: ECCO TUTTI I VINCITORI DELLA SERATA!

1589 0

Il primo vincitore morale è stato Brad Pitt, salutato con un’ovazione alla prima apparizione pubblica dopo cinque mesi – e dopo il divorzio. Il secondo Meryl Streep, artefice di un discorso no-Trump che ha scaldato i cuori di mezz’america. E di tutto il resto del mondo.

Poi ci sono i vincitori reali, quelli che hanno intascato una statuetta. E che adesso andiamo a vedere.

Solo un appunto prima di passare direttamente alla classifica: La La Land, con sette statuette (film commedia o musical, attore, attrice, regista, sceneggiatura, canzone originale, colonna sonora) è il film più premiato. Non sorprende tanto, dopo la candidatura al leone d’oro a Venezia, e i risultati in varie classifiche sui migliori film dell’anno tipo questa. Insomma, tutto ciò significa che La la land è lanciatissimo verso una pioggia di oscar.

Immagine correlata“Cosa facciamo oggi Ryan?”
“Tentiamo di conquistare il mondo”

 

Ecco i vincitori:

CINEMA

Miglior film drammatico: Moonlight

Miglior commedia o musical: La La Land

Miglior attore in un film drammatico: Casey Affleck, Manchester by the Sea


Miglior attrice in un film drammatico: Isabelle Huppert, Elle

Miglior attore in una commedia o in un musical: Ryan Gosling, La La Land

Miglior attrice in una commedia o in un musical: Emma Stone, La La Land

Miglior attore non protagonista: Aaron Taylor-Johnson, Nocturnal Animals (Animali Notturni)

Miglior attrice non protagonista: Viola Davis, Fences

Miglior regista: Damien Chazelle, La La Land

Miglior sceneggiatura: Damien Chazelle, La La Land

Miglior canzone originale: “City of Stars,” La La Land

Miglior colonna sonora originale: La La Land

Miglior film d’animazione: Zootopia (Zootropolis)

Miglior film straniero: Elle (Francia)

 

TELEVISIONE

Miglior serie drammatica: The Crown

Miglior serie comedy o musical: Atlanta

Miglior miniserie o film per la tv: The People V. O.J. Simpson

Miglior attore in una serie drammatica: Billy Bob Thornton, Goliath

Miglior attrice in una serie drammatica: Clare Foy, The Crown

Miglior attore in una serie comedy o in un musical: Donald Glover, Atlanta

Miglior attrice in una serie comedy o in un musical: Tracee Ellis Ross, Black-ish

Miglior attore in una miniserie o film per la tv: Tom Hiddleston, The Night Manager

Miglior attrice in una miniserie o film per la tv: Sarah Paulson, The People V. O.J. Simpson

Miglior attore non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv: Hugh Laurie, The Night Manager

Miglior attrice non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv: Olivia Colman, The Night Manager