Heechull

Heechul: le difficoltà di essere un Idol

2497 0

“La vita da trainee è stata un’inferno”


Per tutti gli aspiranti Idol o anche per chi pensa “quanto vorrei essere al posto loro “, ecco alcune buone motivazioni per farvi ricredere.
Se doveva essere tanto difficoltoso essere trainee ai tempi di Heechul ( Super Junior ), pensate come può esserlo ora, dove il numero di trainee è spropositato, la concorrenza altissima e il mercato per nulla in crisi.
Tante le regole più disparate ed impensabili imposte agli Idol e ancora prima come trainee.

Heechul
Heechul e Jugmo M&D, SM Entertainment

Durante il programma “Knowing Brothers “ dell’emittente JTBC, di cui Heechul è ormai ospite fisso, l’idol si lascia andare al racconto di alcuni vecchi momenti come trainee.
Le ospiti della puntata sono le GFriend, girl group già nota seppur agli inizi della sua avventura nel mondo del Kpop.
Le ragazze citano alcune delle loro difficoltà e Heechul subito le rincuora spiegandogli alcuni momenti in cui davvero odiava il suo lavoro.
Non è certo dal diavoletto dei Super Junior lasciarsi andare così a cuor leggero.
Il ragazzo racconta dei primi tempi in cui era impegnato in diversi programmi tv come “Love Letter “ e “ X-Man “, mentre doveva allenarsi, esibirsi con il gruppo, fare photoshoot e presenziare ad eventi.
Tutto questo gli costava ora di sonno, riducendolo a terminare le giornate intorno alle 4 del mattino e costringendolo a dormire solo 30 minuti in auto prima di ricominciare tutto da capo.
Per colpa di queste agende così fitte, in un momento critico com’è il debutto per un gruppo, ammette anche di aver pensato ad abbandonare la carriera così come ha odiato per quel periodo tutto ciò che era costretto a fare.

Purtroppo però quello non fu l’unico momento di crisi per Heechul.
Si sa, i rapporti fra lui ed SM Entertainment non sono mai stati fiorenti, dalla piccantezza, a volte definita come “ davvero esagerata anche per il fan service “, alle divergenze d’opinione in ambito musicale e non.
Non solo da idol, ma anche da trainee.
Infatti, ai tempi del suo studio presso l’accademia della Star Museum, Heechul si era fatto pizzicare più volte dall’agenzia per divergenza d’opinione.
Heechul studiava per entrare nei TRAX ( prima rock band di SM Ent. ), di cui però non fece parte.
L’Idol racconta questo durante un programma andato in onda a dicembre 2016 di Channel A:

“At the time, I had frequent clashes with SM Entertainment officials. Our opinions about music did not match.”

Questi litigi minori portarono il ragazzo a tornare a casa propria per un periodo di riflessione, a farlo tornare furono le parole e la vicinanza di Jungmo, Donghae, Jay e Yunho, anch’essi trainee di SM.
Attualmente Heechul è impegnato nella promozione del suo secondo album in coppia con il membro dei TRAX, Jungmo, sotto il nome di M&D.
L’episodio, proprio per promuovere il pezzo, è andato in onda per intero il 29 dicembre alle 11pm, KTS ( Ora coreana ).

Voi cosa ne pensate?

Source (1) (2) (3)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.