Movieland In Cosplay 2017 – Recensione

1458 0

Articolo scritto dal collaboratore “KordFury”

Data stellare 7 maggio 2017.
A giudicare dal colore del cielo e dalla temperatura ci troviamo in Scozia, oppure nella steppa russa
… ah no??
…,ma va??
…sul lago di Garda???
…beh ok!

E rieccomi sono tornado (ahahah battuta sul maltempo, sono comico) direttamente dagli scantinati di
Project Nerd tenuto sotto Formalina e Naftalina, per diciamo i “momenti migliori“, e quale momento
migliore se non questo.
Mio onore e piacere parlarvi dell’evento che si è svolto domenica 7 maggio al Movieland di Lazise , parco a
tema Hollywood, ma ribattezzato per l’occasione, Parco Nerd d’Italia, e perché parco nerd?
Grazie al lavoro instancabile dell’ormai nota associazione Think Comics, madre dell’evento “Movieland –
Cosplay on Stage” .

18274781_10211141431404464_4362958819282543937_n

Come in passato non è il mio metodo descrivervi l’evento in sè, ma bensì preferisco descrivervi le
sensazioni, quindi direi di cominciare a raccontarvi la mia esperienza: A dare il benvenuto al parco 2 delle macchine più iconiche della nostra infanzia, la ormai nota DeLorean e la
Doge Monaco berlina del ’74, per gli amici Blusemobile (se non sapete di cosa stia parlando siete pregati di
chiudere l’articolo e prendere il primo biglietto per il Nebraska).
Il vero motivo che ti fa dire WOW nasce dal fatto che per la via principale che richiama tantissimo le
classiche vie degli anni ’50 di hollywood, brulicano un sacco di cosplay, e su un parco a tema “CINEMA
vedere queste persone che come tanti figuranti passeggiano per le viuzze del parco ti colpisce un sacco.

18342691_10211141430924452_7307168764895243347_n

Ma passiamo alla parte più movimentata della giornata, gli spettacoli.
Un mio plauso va a tutto il cast di stuntman e attori di Movieland, loro sono l’anima pulsante del parco; spettacoli mai noiosi che spaziano
dal più family friendly “Wild wild West” al più “c’ho voglia di esplosioni friendlyJohn Rambo, passando
per il reparto musical con “Jungle” che sfortunatamente non sono riuscito a gustare, al set di un film
poliziesco anni ’80 con Overdrive di quest’ultimo potete gustarvi la clip video proposto dallo stesso parco divertimenti.

La preparazione del cast è encomiabile, loro scopo far divertire il pubblico e coinvolgerlo nello spettacolo, senza mai essere invadenti o pedanti, ed in questo ci riescono benissimo.

Il parco di per sé non è gigantesco, ma forse in un contesto del “Cosplay on stage“ è un bene perché dà la possibilità alla gente di stare a stretto contatto con tutti i cosplayer accorsi.

Che altro dire, mi piacerebbe chiudere con una battuta che mi è giunta all’orecchio, si chiedeva come l’organizzazione di Think Comics potesse organizzare un evento cosi in “inverno”?
(Che considerate le condizioni atmosferiche avute in questo ultimo anno era molto più mite di questo visto in questo Maggio)
Beh a giudicare dall’impatto che ha avuto questo evento su di me e penso su tutti i partecipanti all’evento, ci sono riusciti benissimo.

 

The_Leunam

The_Leunam

Infermiere di giorno (e di notte, e nelle feste, e nei weekend) e giustiziere blogger di notte. Si diletta nella scrittura di libri e fumetti con spruzzate di sceneggiatura.