SMT

SMT: i lussuosi ristoranti di SM Entertainment

2239 0

Tokyo, Seoul e ora Los Angeles


SM Entertainment, la più grande agenzia di Entertainment sud coreana, ha da anni lanciato una particolare catena di ristoranti.
Questi si chiamano SMT e per ora sono due, uno a Tokyo e uno a Seoul.

Si tratta di ristoranti multipiano ( a Seoul il locale conta ben cinque piani con diversi design ) dove è possibile gustare ovviamente cucina esclusivamente coreana.
Il menù cambia a ogni stagione.
Accanto al ristorante è presente il SUM Market, per l’acquisto di merchandise ufficiale.
Le pareti di ogni ristorante sono chiaramente tappezzate di poster, immagini e altro degli artisti dell’etichetta d’intrattenimento.

Collezioni di vini, cibo da far venire l’acquolina in bocca e design unico, con l’immancabile rosa del logo a coronare il tutto.
Non solo ristorante, ma anche bar e discoteca, insomma, SM Entertainment sa davvero come fare business.

* SMT SEOUL TERRACE OPEN #sm #smtseoul #smt서울 #tapas #playground #terrace #wine #cocktails #청담

Un post condiviso da SMTOWN_SMT SEOUL (@smtown_smtseoul) in data:

Novità? Sembra che a breve sarà aperto un nuovo SMT… in USA, precisamente a Los Angeles e chiaramente, si chiamerà SMT LA.

Per i fortunati che si trovano ora a Seoul, SMT di questo paese si trova nel distretto di Gangnam.
Qui sotto anche alcuni post della pagina instagram ufficiale del locale.


Vi lasciamo nell’articolo corrente una mini gallery con lacune immagini dei due ristoranti.
Voi cosa ne pensate?

Source (1) (2) (3) (4) (5

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.