Gamescom 2017: Fire Emblem Warriors

673 0

Le mie impressioni su Fire Emblem Warriors, testato alla Gamescom 2017.

Alla Gamescom 2017, da amante della saga, non ho potuto rinunciare a provare Fire Emblem Warriors su Nintendo Switch, la cui uscita è prevista per il 20 Ottobre 2017.

20170822_170636

L’area Nintendo era particolarmente semplice, le postazioni per poter provare il gioco erano solamente quattro, non era presente nessuna particolare scenografia, come invece abbiamo potuto ammirare per Playstation, X-Box, Blizzard e altri.

20170822_17063520170822_171022

La Nintendo non ha consegnato gadget o altro alla fine della prova dei loro titoli.

Ma passiamo all’esperienza di gioco. Come per altri titoli provati alla Gamescom, la lingua impostata era il tedesco. Nella demo potevamo controllare i personaggi di Camilla, Hinoka, Takumi e Xander ed avevamo contro i capitani Robin, Cordelia, Ryoma e Corrin.
Il gameplay è abbastanza tradizionale per i titoli “warriors” della Koei Tecmo. E’ presente la classica mappa con i settori in cui andare a sterminare i nemici, le icone che indicano quando un compagno è in difficoltà o se un forte avversario è comparso. Non mancano le tradizionali orde di facili nemici, contro cui scatenare la potenza delle armi dei vari eroi di Fire Emblem.
Graficamente è molto bello, ed ho apprezzato il poter giocare i miei eroi preferiti finalmente in fullHD.
L’incremento di livello e le abilità degli eroi sono rimasti fedeli ai precedenti titoli.
20170822_172059

A seguire un video di gameplay che abbiamo registrato in fiera, dove mostriamo i quattro eroi giocabili e le loro tecniche avanzate.