Emmy Awards 2017: tutto quello che c’è da sapere

933 0

é finalmente arrivata la fatidica serata per noi amanti delle serie tv, essì amici, perché questa è la stranger-things-1-1200x605sera degli Emmy Awards 2017.

westworld-episode-3-ss02Quest’anno la vera sfida è tra Westworld, che è riuscito a raccimolare ben 22 nomination e Stranger Things, con 18 nomination.
Nessuna nomination invece per il Trono di Spade, il motivo è molto semplice, la nuova stagione è uscita a luglio e di conseguenza non è stato preso in considerazione per le nomination agli Emmy; la sua assenza ha decisamente condizionato la classifica.

C’è anche un po’ d’Italia in questi Emmy Awards; The Young Pope di Paolo Sorrentino è infatti tra _xkzyqapi candidati di questa edizione; la serie che tratta le vicende del giovane e affascinante Papa, Lenny Belardo aka Papa Pio XIII, interpretato da Jude Law, ha ottenuto la candidatura per il miglior production design e la migliore fotografia.

ed22906b187a2fc6c8a9d6f21ced64f90cdaceb3é possibile seguire la diretta della 69esima edizione degli Emmy su Rai 4 e su Rai Radio 2, questa notte, dall’01,45 alle 05,00.La cerimonia dei 69th Emmy Awards sarà riproposta su Rai4 lunedì 18 settembre alle 22:45.

Di seguito vi proponiamo le nominations principali degli Emmy 2017:

Miglior serie drammatica
Better Call Saul
The Crown
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld
House of Cards

Miglior attore protagonista in una serie drammatica
Sterling K. Brown, This Is Us
Anthony Hopkins, Westworld
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Kevin Spacey, House of Cards
Milo Ventimiglia, This Is Us

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica
Viola Davis, Le regole del delitto perfetto
Claire Foy, The Crown
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale
Keri Russell, The Americans
Evan Rachel Wood, Westworld
Robin Wright, House of Cards

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica
John Lithgow, The Crown
Jonathan Banks, Better Call Saul
Mandy Patinkin, Homeland
Michael Kelly, House of Cards
David Harbour, Stranger Things
Ron Cephas Jones, This Is Us
Jeffrey Wright, Westworld

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica
Ann Dowde, The Handmaid’s Tale
Samira Wiley, The Handmaid’s Tale
Uzo Aduba, Orange Is the New Black
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Chrissy Metz, This Is Us
Thandie Newton, Westworld

Miglior miniserie
Big Little Lies
Fargo
Feud: Bette and Joan
The Night Of
Genius

Miglior attore protagonista in una miniserie o film
Riz Ahmed, The Night of
Benedict Cumberbatch, Sherlock
Robert De Niro, The Wizard of Lies
Ewan McGregor, Fargo
Geoffrey Rush, Genius
John Turturro, The Night of

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film
Carrie Coon, Fargo
Felicity Huffman, American Crime
Nicole Kidman, Big Little Lies
Jessica Lange, Feud
Susan Sarandon, Feud
Reese Witherspoon, Big Little Lies

Giulia Cascella

Giurista cinefila, classe 1990. La grande passione per il cinema mi ha accompagnata nei temibili anni adolescenziali, dove brufoli e amori platonici si sono mescolati ai protagonisti del grande schermo. Ho curato la regia di alcuni video pubblicitari e scattato diversi servizi fotografici.