Arrowerse: Stephen Amell (Arrow) racconta il crossover

766 0

In occasione di una conferenza tenutasi al Salt Lake Comic Con, Stephen Amell (Arrow) racconta il crossover il quattro parti che si svolgerà quest’anno e spiega che sarà più come un film piuttosto che quattro parti separate di una singola storia. “Non dovete immaginare di guardare per esempio la puntata di Supergirl. È solo la prima parte del crossover”. Questo dovrebbe rassicurare i fan, specialmente coloro che chiedevano che gli eventi si svolgessero in maniera più fluida.

“Quando abbiamo fatto il primo crossover, durante la terza stagione di Arrow e la prima di The Flash, è stato più un evento del tipo io sono apparso in un episodio di The Flash e poi un episodio di Arrow dove è apparso Flash. E lo scorso anno è stato come ‘Flash è apparso su Supergirl e poi c’è stato un episodio di The Flash, uno di Arrow e uno di Legends’, ma quest’anno sarà come un film della durata di quattro ore.”

L’attore di Arrow non ha divulgato dettagli sulla trama, anche se ha rivelato la sua reazione dopo aver letto la sceneggiatura. “Non posso spoilerare nulla, quello che posso dire è che quando ho letto la sceneggiatura del crossover di quest’anno, mi sono sentito obbligato ad inviare e-mail a Greg Berlanti and Andrew Kreisberg and Marc Guggenheim. E l’e-mail diceva semplicemente ‘Ragazzi, grazie mille per questa opportunità, perché sarà veramente, veramente bello’”.

Il crossover andrà in onda negli States in due serate, con gli episodi di Arrow e Supergirl trasmessi il 27 novembre e gli episodi di The Flash e Legends of Tomorrow il 28 novembre.

Fonte: CBR