Atari

Siglata una collaborazione tra Atari e Fig

514 0

Atari, uno dei publisher più famosi al mondo e Fig, l’editore dietro giochi come Phoenix Point, Pillars of Eternity 2: Deadfire and Wasteland 3 danno vita ad una partnership strategica volta a sviluppare e pubblicare due nuovi videogiochi: un rebbot di una delle proprietà intellettuali più amate di Atari ed una nuova IP di Atari.

Fig sta fornendo un modello in cui i giocatori non solo aiutano i titoli di cui sono più appassionati ad ottenere finanziamenti, ma hanno anche l’opportunità di condividere i rendimenti finanziari con gli sviluppatori e gli editori.

Siamo entusiasti che Fig ha aperto il suo vasto potenziale di crowdfunding al titolare e all’editore IP, consentendoci di collaborare con i nostri fan “.

Ha dichiarato Fred Chesnais, CEO di Atari.

Atari è sinonimo di videogiochi. Dai primi anni ’70 fino ad oggi, hanno costruito l’industria del videogioco da sotto terra attraverso franchise indelebili e console innovative. La comunità dei giocatori continua a svolgere un ruolo sempre più in espansione per pubblicare i giochi. In Fig, ci riferiamo a ciò che facciamo come “pubblicazione di comunità” piuttosto che crowdfunding, in quanto una “folla” è passiva e siamo molto più di un semplice finanziamento. Con Fig, la comunità è attiva nella selezione delle campagne pubbliche che eseguiamo, partecipando al finanziamento, a giocare in anticipo e adesso anche profittando come gli investitori che hanno sostenuto Kingdoms and Castles. La comunità è diventata il centro del processo di pubblicazione, e questa partnership offre la rara opportunità di impegnarsi con una leggenda del settore in Atari per contribuire a pubblicare due IP e condividere il potenziale successo finanziario di tali giochi “

Ha invece dichiarato Justin Bailey, amministratore delegato, Fig.

Atari è un’azienda multi-piattaforma per la produzione di intrattenimento interattivo e l’innovatore originale del gaming. Fondata nel 1972, Atari possiede e gestisce un portafoglio di oltre 200 giochi e franchising, tra cui marchi di fama mondiale come Asteroids®, Centipede®, Missile Command®, Pong® e licenze come RollerCoaster Tycoon®. Più recentemente, Atari ha lanciato il gioco di grande successo RollerCoaster Tycoon® Touch ™, il primo gioco RollerCoaster Tycoon® con grafica 3D su dispositivi mobili. Con oltre 9 milioni di download in sei mesi, il gioco è salito al vertice delle classifiche di App Store e Google Play. In qualità di licenziatario, Atari estende il proprio marchio e franchising in altre categorie di media, merchandising e publishing. Atari è quotata alla borsa NYSE Euronext Paris.

Fig è un editore di comunità che riunisce i fan insieme per aiutare Fig a pubblicare tutti i tipi di giochi. A differenza delle piattaforme crowdfunding, Fig non fa soldi dal finanziamento dei giochi, ma invece partecipa alle performance finanziarie insieme agli sviluppatori e agli investitori. Fig lavora con noti studi indipendenti seguendo ogni passo, dal fornire progressi di sviluppo al supporto editoriale e di distribuzione. La pubblicazione della comunità di Fig ha portato la comunità di videogiocatori con l’opportunità unica di sostenere ed aiutare a pubblicare videogiochi: i giocatori hanno la possibilità di preordinare il gioco e altri vantaggi e la scelta di investire in Azioni di Game Fig per guadagnare i rendimenti basati sul reddito generato dal videogioco. Questi ricavi comprendono non solo le vendite della pubblicazione e della distribuzione del gioco, ma anche dei progressi e degli acquisti, che possono essere generati anche prima del lancio di un gioco.

Fin dal lancio nel 2015, Fig ha ospitato tre delle prime quattro campagne di crowdfunding video in tutti i siti di crowdfunding.

Fonte Comunicato Stampa Atari

Ignazio Piras

Ignazio Piras

Da che ha ricordi... ricorda di essere un NERD