Ace Combat 7 Skies Unknown su PSVR

Ace Combat 7 Skies Unknown su PSVR è una bomba Il gameplay è più coinvolgente che mai!

1836 0

Ace Combat 7 Skies Unknown su PSVR

Ace Combat 7 Skies Unknown su PSVR è una bomba.

Quando avevo detto, nell’articolo della conferenza di ieri di Sony al PGW, che si sente la mancanza di giochi di un certo spessore sul lato VR, non mi riferivo ad Ace Combat 7.

Ace Combat 7 è veramente una bomba su PS VR, con un comparto tecnico così evoluto (grazie Unreal Engine 4, grazie console che finalmente vi siete evolute) da lasciar a bocca aperta.

Seriamente, è una meraviglia tecnica. I suoni che accompagnano un’esperienza così coinvolgente e pazzesca grazie a modelli così ben fatti degli aerei da combattimento, per non parlare dei mitici 60 frame per secondo. Devono essersi studiati l’hardware della PS4 veramente fino a fondo per raggiungere un traguardo simile, che non è da tutti i giochi avere un gioco che viaggia a 4K e 60 FPS. E’ anche vero che un gioco come Ace Combat 7 ha veramente poca roba su schermo da visualizzare e gestire. Insomma potremo volare, letteralmente, su un F14 Tomcat tra le nuvole ingaggiando caccia nemici, volare oltre questi e osservarli sul retro con il semplice movimento della testa, e ritornare a guardare in avanti, il tutto in nemmeno un secondo. Gameplay accessibile e flessibile, non trovate? In passato dovevamo fare tutto con la levetta analogica, e non soltanto si rischiava di perdere il controllo del velivolo, ma non si faceva con tutta questa facilità e velocità.

Manuele Musso

Scrittore improvvisato tra romanzi, sceneggiature e testi brevi. Ama i videogiochi, sarebbe capace di scrivere qualsiasi cosa su questi. Tende a guardare di più all'interfaccia di un videogioco piuttosto che al gameplay in sé, senza contare che pensa solo a quanto è smussato un poligono.