Sword Art Online: Hollow Realization – Armi Divine (Paragon Weapons)

9970 0

Sword Art Online: Hollow Realization – Vi presentiamo una pratica guida sulla realizzazione delle Armi Divine (Paragon Weapons).

Le Armi Divine (Paragon Weapons) sono attualmente le armi più forti all’interno del gioco.
Di seguito, troverete una pratica guida (basata sull’ultima patch 3.20) per la loro realizzazione, maggiormente dettagliata rispetto alla precedente.

La creazione delle Armi Divine (Paragon Weapons) è strettamente legata agli Ordini Enigma, ovvero delle missioni che si ricevono presso la Statua della Dea che si trova presso le Colline Rieman nelle Rovine di Stalvatos.


Comunicando con la Statua della Dea, dovrete scegliere l’opzione “Ricevi Ordine Enigma“, dopo di che , selezionerete le missioni che iniziano per “Simbolo Fus:”, come nell’immagine.

L’Ordine Enigma presenta tre obiettivi differenti, non è possibile completarne più di uno per volta.
Osserviamo due degli obiettivi finali:

Uno permetterà la realizzazione dell’Arma Divina, mentre l’altro potenziarà l’Arma Divina, che dovrà già essere in nostro possesso.
Per intraprendere le missioni in questione, dovrete equipaggiare le Armi Epiche (Leggendarie).
Di seguito, una tabella riepologativa di tutte le Armi Divine (Paragon Weapons) e Epiche necessarie.

>
Tipo Arma Arma Epica Arma Divina
Spada a 1 M Tyrfing Cuore Etereo
Stocco Esagramma Lampo di Nova
Scimitarra Satanachia Arco del Messaggero
Pugnale Lama Virgo Codice di Leggi
Katana Masamune Ame No Murakumo
Spada a 2 M Ascalon Furia del Valhalla
Mazza a 1 M Mjollnir Cercatore di Gaia
Ascia Ouroboros Ascia di Bane
Lancia Caladbolg Lumina
Scudo Difensore del Destino Il Nominato

Ogni Ordine Enigma (missione) per la creazione delle armi divine è suddiviso in quattro step.
I primi tre step sono identici per tutte quante le armi, equipaggiando un’arma epica potenziata almeno a +1.

PRIMO STEP: DANNO FISSO
Equipaggiate l’arma leggendaria + in questione e infliggete 30.000 + danni a un nemico di livello 120+ per 20 volte.

SECONDO STEP: PARATA
Equipaggiate l’arma leggendaria + in questione e parate gli attacchi di un nemico di livello 120+ per 20 volte.

TERZO STEP: ATTACCO A CATENA
Equipaggiate l’arma leggendaria + in questione e sferzate una catena di 150 colpi + per 10 volte.

Il quarto step è differente per ciascuna arma, e richiede l’esecuzione di un determinato evento.

QUARTO STEP: COMPLETA MISSIONE
Equipaggiate l’arma leggendaria richiesta e completate la “missione finale” per 5 volte.

Stocco “Lampo di Nova”
Evento: Il Colosso
Mostro: Aberrazione Gravitazionale
Luogo: Giardini della Calamità – Cittadella del Vulcano

Spada a 1 M “Cuore Etereo”
Evento: La Storia che si ripete
Mostro: Drago Antico Ark
Luogo: Ricerca Magmatica – Cittadella del Vulcano

Pugnale “Codice di Leggi”
Evento: Calore Avido
Mostro: Salamandra Luminosa Invincibile
Luogo: Città di Bardette – Cittadella del Vulcano

Katana “Ame No Murakumo”
Evento: Emissario della Calamità
Mostro: Portatori di Morte
Luogo: Scavo di Kikoth – Cittadella del Vulcano

Spada a 2 M “Furia del Valhalla”
Evento: La Lama Macchiata
Mostro: Lama Diabolica
Luogo: Rovine dell’Acropoli – Cittadella del Vulcano

Scimitarra “Arco del Messaggero”
Evento: E’ venuto dall’oltremondo
Mostro: Occhio dell’Apocalisse
Luogo: Estrattore di Asham – Cittadella del Vulcano

Mazza a 1 M “Cercatore di Gaia”
Evento: Minaccia Nascosta
Mostro: Golem Guerriero di Cristallo
Luogo: Fortezza Roccia Infuocata – Cittadella del Vulcano

Ascia “Ascia di Bane”
Evento: L’Intruso
Mostro: Assorbitore di Lava
Luogo: Corridoio Infuocato – Cittadella del Vulcano

Lancia “Lumina”
Evento: Male Stregato
Mostro: Signore delle Bestie
Luogo: Mura di Roccia Infuocata – Cittadella del Vulcano

Scudo “Il Nominato”
Evento: L’Immortale
Mostro: Conchiglia Immortale
Luogo: Cave di Clastdale – Cittadella del Vulcano

Anna Argiolas

Anna Argiolas

Nata nel vicinissimo 1984, completa gli studi presso il Liceo Classico, a Cagliari. La curiosità innata e l'amore per la scrittura sono alla base di ogni sua passione: dalla primissima per i fumetti di "Topolino", con una collezione di centinaia di volumi, a quella per telefilm e film ricercati e rigorosamente selezionati. La passione per i giochi da tavolo l'accompagna fin dall'infanzia, e ancora oggi è parte integrante del suo tempo libero. Segue con ostinazione il motto "coltiva sempre il bambino che c'è in te".