Kpop

Kpop: 8 esibizioni sotto la pioggia parte 1 Oddio il piovedì!

6237 0

Si sa, a un concerto Kpop non si può proprio dire di no, figurarsi rinunciare annullando tutto.
Vento, sole, sharknado, no! Nemmeno la pioggia potrà fermare la sete di Kpop.

L’unica condizione meteorologica che può fermare il Kpop è la pioggia di sangue che può derivare da ossa rotte correlate a qualche caduta su palchi bagnati o febbroni a quaranta dopo aver ballato e cantato per ore completamente fradici.
Ma in fondo, cosa interessa alle agenzie, sotto la pioggia ci stanno i ventenni.

Siamo qui oggi proprio per mostrarvi alcune esibizioni Live durante condizioni meteo abbastanza discutibili.
Per rimanere in tema non perdetevi gli articoli dedicati alle IMBARAZZANTI CADUTE di molti Idol, spesso correlate proprio alla pioggia, CLICCANDO QUI per la parte prima e CLICCANDO QUI per la seconda.

G Friend – Rough
Ahhhh che carine, così coccolose, peccato se la loro impeccabile estetica fosse rovinata per esempio dalla pioggia…
Ah.
Anche dalle loro facce si evince un profondo disappunto per le condizioni in cui si sono dovute esibire.

BTS – No More Dream
Sempre più si parla ultimamente dei BTS.
Altro che dire addio ai sogni, qua si saluta la salute.

f(x) – La Cha Ta
Video datato e girl group Kpop sempre super professionale.
Impossibile scordare anche la pioggia torrenziale di quella serata.
C’è chi ancora ringrazia il cielo che nessuno si sia spaccato qualcosa scivolando giù dal palco.

AOA – Miniskirt
Forse non loro, forse non chi ha organizzato l’evento, ma qualcuno è stato contento dell’atmosfera che ha creato la pioggia durante “ Miniskirt “.

EXO – MAMA
Oh mama che pioggia.
Tralasciando le discutibili battute legate ai nomi, vediamo anche qualche ragazzo alle prese con le difficoltà di esibirsi sotto una pioggia battente.

TWICE – Like Ohh Ahh
Abbiamo parlato della boy group che fa tanto parlare di se nell’ultimo periodo, ora vi mostriamo anche la loro controparte femminile.

LABOUM – Journey To Atlantis
Beh, le LABOUM hanno scelto proprio il pezzo adeguato al meteo in cui esibirsi.
Azzeccato più che mai se non fosse che qualcuno ha rischiato davvero grosso con qualche capitombolo.
Quasi da denuncia far esibire degli artisti sotto una pioggia del genere, ma come detto sopra è impensabile cancellare un programma live.
Potete vedere le scivolate al minuto 1:05 e 2:07.

Hyuna – Bubble Pop
Come si può non chiudere alla grande?
Intelligente la mossa della Regina indiscussa del Kpop di appendere per una volta i tacchi al chiodo ed evitare un capitombolo che l’avrebbe mandata dalle stelle alle stalle e infine in ospedale.

Voi cosa ne pensate?

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.