La Tata: l’idea di un reboot piace a Fran Drescher C'è la possibilità che la famosissima serie tv cult 'La Tata' possa ricevere un reboot e a Fran Drescher piace l'idea

8873 0

Fran Drescher, in un’intervista a Closer Weekly, ha dichiarato che non le dispiacerebbe vedere tornare sul piccolo schermo i personaggi che hanno resto La Tata una serie tv cult negli anni ’90:

Per quanto mi riguarda, se qualcuno vuole fare un reboot, sono aperta all’idea. Ma se nessuno è interessato, sto lavorando allo sviluppo di un progetto diverso.

L’iconica Francesca Cacace ha dichiarato di sentire ancora abitualmente tutti i suoi vecchi compagni di serie:

Senza dubbio, siamo rimasti in contatto. Renée Taylor (Zia Assunta) e Charles Shaughnessy (Maxwell Sheffield) sono due carissimi amici. Di recente, ho ripreso a sentire Nicholle Tom (Maggie, la figlia maggiore del signor Sheffield) e periodicamente parlo con tutti. Ma di sicuro, sono molto legata a Charlie e Renée.

E’ cosa risaputo che i membri del cast siano rimasti in ottimi rapporti infatti hanno già fatto due reunion, una nel 2004 e una più recentemente nel 2016, ma mentre la prima è stata “ufficiale” (dalla quale ha preso forma lo speciale The Nanny Reunion: A Nosh to Remember trasmesso su Lifetime e di cui potete vedere un estratto nel video qui sotto), la seconda è stata invece una vera e propria festa nella casa di Fran Drescher per celebrare il compleanno di Renée Taylor aka Zia Assunta.

Nel breve filmato c’è anche l’indimenticabile Zia Yetta, interpretata dalla brava Ann Morgan Guilbert, scomparsa a giugno 2016.

Ma sono davvero diversi i fattori tali per cui è praticamente impossibile proseguire la serie: la morte di Ann Morgan Guilbert, Benjamin Salisbury (Brighton) fa il giornalista e Lauren Lane (C.C. Babcock) è docente presso la Texas State University.

Fran Drescher ha comunque parlato di un reboot, quindi recasti e produzione totalmente nuova, sperando ovviamente in alcuni campi.

Per ora stiamo parlando di un rumors e non c’è niente di confermato, ma rimaniamo comunque perplessi: si può produrre La tata senza Fran e gli altri storici personaggi?

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics