2017

Le migliori innovazioni tecnologiche del 2017 secondo PJN Il 2017 ci sta per salutare, ma cosa ci ha lasciato in campo tecnologico?

20332 0

Oramai il 2018 è alle porte ma noi di ProjectNerd vogliamo salutare il 2017 ricordando quelle che, secondo noi, sono le novità più importanti in ambito tecnologico.

Quest’anno ci ha regalato discrete soddisfazioni, le mie preferite le ho divise in 5 categorie: Console, Smartphone, PC, Hardware PC e Gaming e Realtà Aumentata

CONSOLE:

  • Nintendo Switch: Dopo mesi e mesi di speculazioni, rumors e supposizioni, nella seconda settimana dell’anno Nintendo ha finalmente svelato al mondo, con un video di presentazione, la sua nuova Console domestica, la Switch, un misto tra console portatile e casalinga, che sta rivoluzionando il concetto stesso di Console domestica e se con il WiiU la Nintendo aveva fatto un mezzo buco nell’acqua, con Switch ha fatto centro pieno.
    2017
  • Xbox One X: Anche in questo caso mesi e mesi di rumors hanno anticipato l’annuncio della console Mid-Gen di Microsoft, potenza e prestazioni che hanno elevato al massimo il livello di questa generazione di Console domestiche, naturalmente i gamers PC Master Race diranno sempre che è meglio avere un pc, ma difficilmente si può realizzare un pc gaming con quelle prestazioni con il costo della Xbox One X. In questo momento domina senz’altro il settore console… avesse anche delle esclusive di spessore parleremo di un capolavoro.
    2017

SMARTPHONE

  • iPhone X: Come per i precedenti, rumors come se il mondo non avesse altro da fare che chiedersi come sarà il nuovo iPhone, forse è anche per quello che spesso dopo le presentazioni molti utenti criticano le novità introdotte, si crea troppa aspettativa. Per quanto mi riguarda iPhone X ha dato una grossa svolta in campo tecnologico, riconoscimento facciale, fotocamera, schermo sono alcuni dei pregi dell’ultimo nato in casa Apple, ma spesso queste innovazioni si sono ritorte contro, come per esempio il riconoscimento facciale che sembra non essere così infallibile.
    2017
  • Huawei P10: Il neonato di Huawei è indubbiamente uno degli smartphone Android più avanzati e completi disponibili sul mercato. Questo Huawei P10 è un prodotto con pochi competitors per ciò che riguarda la multimedialità grazie ad un display da 5.1″ full hd e alla fotocamera da 20 megapixel che ci permette di scattare foto di alta qualità con 4992×3744 pixel di risoluzione e registrare video in 4K . Il tutto compreso in uno spessore di appena 7mm.
    2017

PC

  • Hp Zbook X2Parliamo di un pc/tablet da 14″ che unisce come forse mai prima d’ora la portabilità del tablet alla forza bruta di un PC Master Race, ideale per disegnatori, grafici o per chi non vuole rinunciare alla potenza anche se in viaggio. HP ZBook x2 include, infatti, un hardware da top gamma, visto che al suo interno possiamo trovare un processore Intel i7 quad-core della serie Kaby Lake-R, scheda grafica Nvidia Quadro M620, fino a 32 GB di RAM e 2 TB di memoria interna SSD con schermo 14″ con naturalmente risoluzione 4k.
    2017
  • Microsoft Surface Book 2Per Mamma Microsoft il 2017 ha portato tante novità, l’aggiornamento di Win 10, la morte simbolica di Paint sostituito da Paint3d ma una delle novità principali a livello hardware è la nascita del nuovo Surface Book 2. Che potremo tranquillamente mettere in concorrenza diretta con il precedente Zbook, infatti l’idea di base è la stessa, leggerezza, maneggevolezza e potenza bruta. Come l’HP non nasce per l’utilizzo gaming, ma nelle configurazioni più potenti (possiamo montare fino ad una GTX 1060 da 6gb) avrete un bel mostriciattolo che vi garantirà FPS stabili in ogni situazione. Un difetto? Il prezzo estremamente alto, ma si sa’ le chiccherie si pagano!
    2017

COMPONENTISTICA PC E GAMING

  • AMD Ryzen e Vega: AMD Nel 2017 ha fatto la sua mossa ad effetto presentando i nuovi processori Ryzen e le nuove GPU Vega. La bontà del progetto è sotto gli occhi di tutti, soprattutto quando i diretti concorrenti smettono di stare seduti sugli allori e iniziano a sfornare nuovi processori o togliere le “limitazioni software” sui loro prodotti. Nuove tecnologie Zen applicate sui processori AMD aumentano le prestazioni per ciclo di clock del 52% rispetto alla precedente generazione. Mentre le nuove schede video montano all’interno naturalmente le nuove GPU Vega, un prodotto che include molte novità quali Rapid Packed Math, High Bandwidth Cache Controller, Geometry and Pixel Engines; tutti strumenti che dovrebbero aiutare a “ottenere migliori prestazioni con API di basso livello come DirectX 12 e Vulkan, offrendo agli sviluppatori più flessibilità” come dichiarato da AMD. Ma il vantaggio di entrambe le novità di AMD sono i prezzi, inferiori alla concorrenza e finalmente una diminuzione considerevole del consumo energetico tipico dei vecchi prodotti AMD… che aggiungere… ben fatto AMD!
    2017
  • Intel Core I9: La dimostrazione della bontà del progetto AMD, l’abbiamo avuta soprattutto con l’annuncio a sorpresa di Intel, che come un fulmine a ciel sereno, ha presentato la sua nuova linea di processori con moltiplicatore sbloccato e soprattutto il nuovissimo I9. Certo non stiamo parlando di una linea di processori economici, ma la forza bruta e letale dell’I9 merita un prezzo adeguato. Immenso!
    2017

REALTÀ AUMENTATA

  • Lenovo Jedi Challenges: Un appassionato di Star Wars come me, non poteva non metterlo. Stiamo parlando di realtà aumentata, ma la possibilità che Lenovo ci offre di ingaggiare duelli con spada laser e quant’altro credo che sia un must have per qualsiasi appassionato della saga, non dico altro… lascio parlare il video!

Dopo questa carrellata non mi resta che augurarvi un Buon 2018 all’insegna delle novità tecnologia da parte di tutto lo staff di ProjectNerd

Ignazio Piras

Ignazio Piras

Da che ha ricordi... ricorda di essere un NERD