Arriva Sam il politico robot si candiderà alle elezioni in Nuova Zelanda. Nel 2020 in Nuova Zelanda uno dei candidati potrebbe essere un politico robot

7366 0

Non vi è mai capitato di pensare che il mondo potrebbe essere governato da un’ intelligenza artificiale? Sembra una prospettiva uscita direttamente da un film di fantascienza, ma potrebbe non essere così fra qualche anno.

robot-630x350

É infatti arrivato Sam il politico robot che entro il 2020 potrebbe essere pronto a candidarsi per le elezioni in Nuova Zelanda.

Ma perché dovremmo preferire un politico robot ad uno in carne e ossa? Sam ha risposto a questa domanda:

“A differenza di un politico umano, io sono in grado di considerare le posizioni di tutti e di prendere le decisioni più efficaci e più giuste senza pregiudizi”

Questa notizia mi ha fatto subito venire in mente un episodio di una serie TV molto famosa negli ultimi anni, ovvero Black Mirror.

waldo

L’episodio in questione è intitolato “Vota Waldo” e ci mostra come la gente potrebbe fidarsi di più di un intelligenza artificiale, piuttosto che di una persona vera, per gestire la politica il governo di un paese.

In Black Mirror Waldo sfruttava l’inesistenza del suo corpo per dire tutto ciò che pensava sia bella situazione politica che dei suoi concorrenti.

Il fatto di non avere un background personale, come non lo avrebbe Sam, potrebbe essere un punto a favore per l’assenza di pregiudizi e di interessi personali.

La depersonalizzazione della politica però toglierebbe il senso morale che viene aggiunto nel ponderare le decisioni.

Per ora Sam è solo un intelligenza artificiale che risponde agli utenti tramite Facebook Messenger, ma i creatore garantisce che sarà attivo e pronto a candidarsi per le elezioni in Nuova Zelanda Nel 2020.

Voi cosa ne pensate di questa possibilità per il futuro? Secondo voi il mondo è pronto per un’innovazione come questa?

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.