bright

Bright: Annunciato ufficalmente il sequel da parte di Netflix Bright avrà ufficalmente un seguito

10036 0

Bright era una delle sorprese più attese di casa Netflix, complice la tantissima hype e le numerose aspettative che la famosa piattaforma streaming ha fatto nascere nelle menti del pubblico, che giorno dopo giorno sono state stuzzichate dalla loro fantasia, e dalle loro ipotesi su come la pellicola di Bright sia stata sviluppata.

Il momento è arrivato e superato da un pezzo, e le tante critiche (qui la nostra) sia positive che negative, si sono fatte sentire, e nonostante tutto il seguito ufficiale è stato annunciato, e noi non possiamo che esserne entusiasmati. “Nonostante tutto” perché a grandi linee Bright non ha avuto un enorme successo di critica, anzi è stato distrutto da una bella fetta di pubblico che si aspettava qualcosina in più di quello mostrato da Bright.

Come da “copione” Netflix annuncia il tutto nel suo stile, tramite un video dal sapore “orchesco”:

Bright è Diretto da David Ayer (Training Day, Suicide Squad), la pellicola originale Netflix vede tra gli attori uno stellare e sempreverde Will Smith, Joel Edgerton (Il grande Gatsby), Noomi Rapace (Uomini che odiano le donne), Lucy Fry (22.11.63), Edgar Ramirez (Hands of Stone, Zero Dark Thirty), Margaret Cho (Drop Dead Diva) e Ike Barinholtz (Suicide Squad). Scritto da Max Landis (Chronicle) e prodotto da Ayer, Eric Newman (Narcos) e Bryan Unkeless (Hunger Games), la pellicola è disponibile su Netflix a partire dal 22 Dicembre 2017.

 

Nicola Gargiulo

Nerd dal 1994. Da ormai 23 anni sperimenta, analizza ed esprime la grande evoluzione di questa cultura, invadendo le vostre casa con righe struggenti e evolute (poca autostima).