Macaulay Culkin: il padre minacciava di picchiarlo se non avesse recitato bene Macaulay Culkin racconta del brutto rapporto che aveva con il padre quando era geloso dela sua bravura di attore baby prodigio.

18268 0

Durante il podcast WTF, Macaulay Culkin (Mamma, ho perso l’aereo) ha parlato della sua infanzia e del bruttissimo rapporto che aveva con il padre Kit Culkin, anche lui attore. Macaulay subiva continui abusi verbali e fisici da parte del genitore proprio durante il periodo in cui l’attore di Mamma, ho perso l’aereo, era all’apice della carriera.

Il rapporto con il padre era impregnato di gelosia verso la precoce bravura e spontaneità del figlio.

Mi diceva spesso, ‘Lavora bene o ti picchierò’. Ogni cosa che aveva provato a fare nella vita io l’avevo già fatta in modo eccellente prima di aver compiuto i dieci anni

Kit Culkin e Patricia Bentrup ebbero 6 figli e Macaulay fu il terzo. Divenne presto un baby prodigio negli anni ’90, grazie ai successi in commedie cult come Mamma, ho perso l’aereo (1990), il sequel Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York (1992) e Pagemaster – L’avventura meravigliosa (1994). Nella sua attività di giovanissimo attore, Culkin ha recitato in molte pellicole e tra quelle già citate anche:  Io e zio Buck (1989) di John Hughes al fianco di John CandyCi penseremo domani (1989) di Alan J. PakulaPapà, ho trovato un amico di Harald Zwart (1991), L’innocenza del diavolo (1993) di Joseph Ruben, insieme a un giovanissimo Elijah Wood.
Dopo questi film la carriera del giovane attore poi si interruppe bruscamente. Quando ebbe 15 anni Culkin fece causa ai genitori per avere il controllo dei guadagni e del suo patrimonio che ammontava ad altri 17 milioni di dollari.
Negli anni diverse voci sono girate riguardo l’abuso di droghe e di alcool fino a portare il giovane attore a gravi condizioni di salute.

Spesso esco di notte perché non c’è nessuno per la strada ed è più facile passare inosservati

Ora Macaulay Culkin ha abbandonato la recitazione, se non per qualche sporadica apparizione in quale serie tv, e preferisce dedicare tempo alla pittura e alla scrittura.

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics