Tokyo neve

Tokyo colpita dalla neve più pesante dal 2014 Tokyo colpita da una fortissima nevicata, che ha creato il caos, ma anche la felicità per molte persone. Vediamo cosa è accaduto.

6755 0

Lunedì 22 Gennaio 2018, Tokyo ha visto la sua nevicata più pesante in quattro anni, con le autorità che sollecitavano i pendolari della sera, a fare il loro ritorno a casa e spingere chi era al volante a difendersi dai disagi dovuti  dalle interruzioni del traffico.

La forte nevicata nella capitale ha spinto l’Agenzia meteorologica a inviare un avvertimento a tutti i 23 reparti di Tokyo alle 14:30 , il primo avvertimento ufficiale di neve pesante da febbraio 2014.

Il ministero dei trasporti ha persino emesso un annuncio di “emergenza” domenica, sollecitando le persone ad astenersi dal lasciare le proprie case se non necessario.

Lunedì sera, circa 50 auto sono state bloccate sul Rainbow Bridge, sulla baia di Tokyo a causa della forte nevicata, riferisce NHK.
Il quotidiano Sankei Shimbun ha riportato che il ponte è stato chiuso a causa di incidenti automobilistici causati dalla neve, lasciando ben 300 auto in stallo.

Allo stesso tempo, la Yurikamome Line (che attraversa anche la baia di Tokyo ndr. ) si è fermata dopo che un treno non è riuscito a risalire un pendio, a causa della neve in pista. La linea era ancora ferma a partire dalle 21:00.

Tokyo neve 2
Tokyo coperta dalla neve

Non sono sicuro di cosa fare, non mi aspettavo molta neve“, ha detto Yuko Ogura, un agente di vendita che lavora nel settore dei matrimonio e dei funerali, vicino alla stazione Kinshicho nel quartiere Sumida di Tokyo. Esprimendo la preoccupazione per il modo in cui potrebbe tornare a casa dopo aver fatto il check-in con i suoi clienti, ha aggiunto che “sarebbe stato un incubo se gli autobus smettessero di funzionare“.

Arisa Toda, che lavora per una società vicino ad Akihabara, ha lasciato il lavoro e si è diretta a casa presto a causa della neve, ha detto :
I miei colleghi con lunghi pendolari o che dovevano andare a prendere i bambini stavano cominciando a partire perché nevicava così tanto“.
Alcuni suoi colleghi se ne sono andati anche prima.

Altri stavano pensando di modificare i propri piani della serata.
Ho un appuntamento per la cena dopo il torneo di sumo, ma potrei doverlo cancellare a causa di questa neve e tornare a casa prima“, ha detto Hitoshi Asakawa, un 57enne che lavora per una compagnia di risorse umane di Ryogoku nel quartiere di Sumida.

Durante il fine settimana, le previsioni di forti nevicate hanno spinto alcuni abitanti di Kanto a correre nei negozi per prepararsi a possibili disordini meteorologici.

Nei negozi di ricambi auto di Autobac nella capitale, le vendite di pneumatici antiscivolo sono più che raddoppiate nel fine settimana, rispetto al totale dello stesso periodo dell’anno precedente, ha dichiarato il portavoce di Autobacs Seven Co. Masakazu Suzuki.

La neve sicuramente aumenta le vendite nei nostri negozi, il che è positivo per la nostra attività. Ma non possiamo essere troppo contenti dato che influenza la vita delle persone “, ha detto, aggiungendo che lo slancio non ha mostrato segni di declino.

La Japan Automobile Federation ha invitato i conducenti a utilizzare catene per pneumatici e ad evitare improvvise accelerazioni per mantenere il controllo. Se il veicolo si blocca, consiglia di oscillare lentamente in avanti e indietro per ridurre la neve e aumentare la trazione.

Il rivenditore discount Don Quijote Holdings Co. ha annunciato lunedì via e-mail, che articoli come le scarpe antiscivolo, antigelo, stivali di gomma e poncho sono andati particolarmente bene nei negozi di ferramenta da venerdì. Le vendite sono particolarmente forti nella parte occidentale di Tokyo e Saitama, aree da cui molti residenti si recano in città.

Nel frattempo, alcuni residenti e bambini stranieri sembravano sorpresi – e lieti – per il trambusto causato dalla neve.

Yuriha Takata, una studentessa del secondo anno in una scuola superiore di Yokohama, vicino alla città di China Town, ha detto che era “molto eccitata” per il pomeriggio libero dopo che la sua scuola ha lasciato uscire gli studenti alle 14:30.
È la mia prima volta che vedo nevicare ed è interessante, perché la lezione è stata interrotta per riportare tutti a casa in tempo“, ha detto. “Ovviamente è molto speciale avere la neve – devi andare a casa presto. Sono un po ‘sorpresa. Avrei pensato che fossero molto ben informati sulla neve, ma è una grande cosa. ”
Passeremo il pomeriggio a giocare qualche partita prima di tornare a casa“, ha detto, circondata da un gruppo di sette compagni di classe e amici di scuola.

La neve ha interrotto il traffico aereo e ferroviario lunedì, con la Japan Airlines Co. che ha cancellato 122 voli all’aeroporto di Haneda alle 17:30, colpendo circa 15.110 viaggiatori, ha riferito un portavoce.

La Metro Metro Co. aveva invece annunciato che avrebbe potuto avere ritardi o addirittura essere costretti ad annullare le corse su alcune delle sue linee della metropolitana, invitando i passeggeri a controllare gli aggiornamenti sul proprio sito web.

Durante l’episodio di neve del 2014, circa 1600 guidatori nella regione di Kanto-Koshin sono rimasti bloccati nella neve, causando interruzioni di trasporto e logistica per quattro giorni.

Il sito web, gestito dalla Japan Weather Association, ha esortato le donne ad evitare di indossare tacchi alti e altre scarpe scivolose e sollecitato le persone a usare gli zaini per tenere le mani libere nel caso in cui scivolino o cadano.

FONTE: https://www.japantimes.co.jp/news/2018/01/22/national/tokyo-braces-10-centimeters-snow/#.WmcMA6jiaUm

 

Alan Rossi

Esperto di anime, è l'enciclopedia vivente di vecchi anime e di Tokusatsu!