Una nuova clip per L’isola dei cani Wes Anderson torna al cinema stop- motion con una pellicola dal rating PG-13

5669 0

Ambientato in un Giappone del futuro, L’Isola dei cani vede Wes Anderson tornare alla stop-motion dopo Fantastic Mr. Fox. Nel film seguiremo la storia di un ragazzino che, in cerca del proprio amico a quattro zampe, vola fino all’isolotto adibito a discarica dove il governo giapponese ha trasportato tutti i cani, con l’intento di scongiurare un’influenza la cui causa sembrano essere proprio i migliori amici dell’uomo.

I 90 secondi di clip dedicati al quintetto guidato da Capo ci fanno capire perchè il film sia classificato PG-13 , i contenuti infatti sembrerebbero essere abbastanza violenti come possiamo intuire vedendo lo scontro nel video

Il film sarà tra i titoli presentati durante il Festival di Glasgow e avrà l’onore di essere il primo lungometraggio animato ad aprire il Festival di Berlino, che si terrà a metà mese.
Voi cosa ne pensate ?

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD