La main theme di Halloween entra nella scaletta del The Oscar Concert

Oscar 2018: La colonna sonora di Halloween farà parte del concerto legato alla premiazione La musica composta da John Carpenter per Halloween farà parte del concerto legato alla cerimonia degli Oscar

4807 0

La musica di John Carpenter sarà presente ai premi Oscar 2018

La filarmonica di Los Angeles ha annunciato la scaletta che eseguirà in occasione del The Oscar Concert, manifestazione legata alla cerimonia di assegnazione dei premi Oscar che avrà luogo il 28 Febbraio presso la Walt Disney Concert Hall. All’interno della selezione troviamo anche la celebre main theme della colonna sonora di Halloween, composta nel 1978 da John Carpenter.

John Carpenter entra quindi a far parte delle celebrazioni per il novantesimo anniversario del premio Oscar. Si tratta della sua prima incursione nel mondo dell’Academy che mai ha voluto nominarlo per il suo lavoro di musicista e di regista. Inoltre, nonostante sia la sua musica a essere eseguita, non ritengo probabile che l’autore si presenti al concerto.

La musica di John Carpenterè stata selezionata per il The Oscar Concert
John Carpenter, da sempre musicista oltre che regista. ha composto la colonna sonoro di quasi tutti i suoi film.

Oscar all’insegna dell’horror

Una delle particolarità di questa novantesima edizione del premio Oscar è sicuramente l’importante presenza di cinema horror. Oltre alla presenza della musica di Carpenter al concerto, abbiamo anche un film come Get Out candidato in ben quattro categorie. Non si trattano poi di categorie “minori”, ma delle prestigiose miglior film, migliore attore, migliore regia e migliore sceneggiatura originale.

Per quanto non si tratti della prima occasione, non è così comune che l’Academy si interessi al genere dell’orrore. Non sono infatti molti i film horror che, negli anni, sono stati ritenuti meritevoli del prestigioso riconoscimento. Tra essi spiccano L’esorcista di William Friedkin, che vinse tre statuette, Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola, anche lui con tre premi e Il mistero di Sleepy Hollow di Tim Burton, che ne vinse due. L’unico lungometraggio riconducibile al genere ad aver vinto nella categoria miglior film è Il labirinto del Fauno di Guillermo Del Toro.

Davide Ricci

Davide Ricci

Studente presso l'università di Firenze, dove frequenta il corso di laurea triennale in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (D.A.M.S.). Cinefilo polemico e appassionato, ha iniziato a scrivere recensioni e approfondimenti riguardanti la settima arte su di un blog personale, che ancora oggi gestisce. Grande lettore di narrativa fantastica sin da piccolo, ha al suo attivo la pubblicazione di diversi racconti. Per alcuni di essi è stato anche premiato in concorsi letterari di livello nazionale.