Venom: La Marvel annuncia una nuova serie Eddie Brock ed il suo simbionte sono pronti a vivere nuove terrificanti avventure, con un nuovo team creativo e minacce primordiali

5324 0

Dopo l’annuncio di ieri relativo al rilancio della testata Avengers, la Marvel ha annunciato un cambiamento anche per la testata dedicata a Venom. Questo maggio, infatti uscirà nei negozi Venom #1, affidato al team creativo composto da Donny Cates ( Thanos ) e Ryan Stegman (Superior Spider-Man).

Eddie Brock ha recentemente protetto le strade di New York City, ma questa nuova serie vedrà Venom affrontare una minaccia primordiale di 1000 anni.

riguardo alla serie Stegman ha affermato:

Sarà diverso da qualsiasi altro nemico che Eddie o il Simbionte abbiano mai affrontato. È qualcosa che è incredibilmente vecchio e incredibilmente potente con legami, non solo con il passato oscuro del simbionte, ma con l’Universo Marvel stesso. Sarà una storia dell’orrore che dura da migliaia di anni. Detto questo, la storia si presterà molto bene ai nuovi lettori che non hanno mai letto nulla su Eddie Brock e il suo bel amico e hanno il desiderio di farlo. Venom #1 a maggio è un’ottimo inizio!

Ci saranno novità sul rapporto fra Eddie e il suo simbionte, Cates ci informa infatti che non è esattamente al culmine della sua vita quando inizia la serie:

Già dall’inizio della storia le cose per Eddie non vanno affatto bene. Qualcosa è successo all’altro … beh, non voglio spoilerare troppo, ma per la prima volta da molto tempo Eddie ha paura della sua stessa ombra. Qualcosa sta cambiando tra loro. Ed è … inquietante, per non dire altro. Ma non direi necessariamente che si tratta di una storia focalizzata sul simbionte. Le più grandi storie di Venom, almeno per me, sono un misto tra l’esterno alieno e l’interno umano.

E questo è qualcosa che è incredibilmente importante per me e Ryan. Scopriremo cosa rende Eddie interessante tanto quanto i misteri attorno al simbionte. Entrambi questi personaggi possiedono molta oscurità nel loro passato. C’è una ragione per cui sono attratti l’un l’altro. C’è una ragione per cui hanno bisogno l’uno dell’altro.

Venom è un personaggio che ho voluto scrivere fin da quando avevo nove anni, e questa è la mia occasione per raccontare una storia veramente imponente. Sicuramente questa è la cosa più grande, più ambiziosa che abbia mai tentato. È un onore incredibile raccontare le storie di Venom in questo momento fantastico nella vita dei personaggi, con il trentesimo anniversario e il film quest’anno. Le ramificazioni del titolo di Venom saranno percepite a livello di linea nei mesi e negli anni a venire. Se credevate che Thanos e Strange fossero folli … beh, allacciate le cinture, perché non avete ancora visto nulla.

Il disegnatore ha poi concluso

Beh, finora direi che è il mio miglior lavoro fino ad oggi e mi sto davvero divertendo molto. Sto facendo qualcosa che raramente riesco a fare e trovo che adoro disegnare cose orribili! Quando ho accettato questo lavoro, Donny aveva già realizzato una sceneggiatura completa per il numero uno. Le migliori sceneggiature che abbia mai letto: Donny pensa in maniera estremamente visiva e sono riuscito a vedere in mente tutto ciò che mi chiedeva di disegnare prima ancora di mettere la matita sulla carta. C’è una scena in particolare nel numero 1 che ancora non ci credo che arriverò a disegnare. I fan ne saranno davvero entusiasti!

Non ci rimane che attendere Maggio per vedere se Venom #1 riuscirà a convincere i lettori USA

Fonte: COMICBOOK

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD