assassin's creed 2019

Assassin’s Creed 2019 – Emergono i primi rumors Emergono le prime voci di corridoio su Assassin's Creed 2019

5479 0

I primi rumors per Assassin’s Creed 2019.

Sembra ieri quando Assassin’s Creed Origins ha fatto il suo debutto, nel non nemmeno lontano 27 Ottobre dell’anno scorso, che a conti fatti sono passati giusto cinque mesi.

Per adesso, i fan della serie di Assassin’s Creed sembrano essersi abituati ai vari rumor e voci di corridoio che pre annunciano l’annuncio ufficiale di ogni gioco della serie. Adesso sembra che il nuovo, principale, capitolo della popolare saga non essere da meno, dal momento che sono già cominciati ad emergere le prime voci di corridoio da diverse fonti collegate ad Ubisoft. Stando a queste voci di corridoio, il prossimo gioco della serie potrebbe essere ambientato in Grecia.

Come ogni voce di corridoio ovviamente consigliamo di prendere la cosa non troppo sul serio; per quanto quest’ultimo possa essere valido. Detto questo, un’ambientazione come la Grecia potrebbe collegarsi alle varie voci precedentemente sentite nello sviluppo di Assassin’s Creed Origins (chiamato col nome in codice “Empire“). Nel 2015, ci sono state diverse menzioni fatte da Ubisoft stessa riguardo ad una eventuale Grecia che potrebbe apparire nel gioco, ma che l’Egitto sarebbe stato il posto principale. Più tardi, la stessa fonte ha cominciato a riportare che la Grecia sarebbe stata presa in considerazione per giochi futuri che seguiranno Origins.

Di conseguenza, si potrebbe considerare che il prossimo Assassin’s Creed potrebbe essere ambientato in Grecia, in base a quanto menzionato tre anni fa. Raphael Lacoste, direttore artistico della serie, che ha lavorato ad Origins, ha postato oggi un cinguettio su Twitter una foto dalla sua vacanza in Grecia.

Ora, giustamente uno potrebbe dire “oh, è una foto di un tizio che si è fatto una vacanza, che cavolate vai raccontando?” ma è sempre divertente speculare.

Assassin’s Creed 2019 è il prossimo capitolo della serie che dovrebbe uscire a fine 2019. La fonte indica che il gioco è entrato a pieno regime di produzione all’inizio del 2017 ad Ubisoft, nemmeno il tempo ad Assassin’s Creed Origins di fare la sua uscita. Si dice essere in sviluppo per Xbox One, PS4 e PC.

Non sappiamo ancora niente su una eventuale versione per Nintendo Switch. Non è da escludere tuttavia, sebbene Assassin’s Creed non sia mai approdato, per ora, sulla Switch, è possibile che accada visto come l’italianissimo Mario + Rabbids: Kingdom Battle stia facendo un gran successo, ed è uscito esclusivamente sulla console di Nintendo. Per non parlare di Jast Dance 2017, Just Dance 2018 e Rayman Legends: Definitive Edition.

fonte

Manuele Musso

Manuele Musso

Scrittore improvvisato tra romanzi, sceneggiature e testi brevi. Ama i videogiochi, sarebbe capace di scrivere qualsiasi cosa su questi. Tende a guardare di più all'interfaccia di un videogioco piuttosto che al gameplay in sé, senza contare che pensa solo a quanto è smussato un poligono.