detroit become human

Detroit Become Human uscirà il 25 Maggio L'avventura cinematica di Quantic Dream, Detroit Become Human, ha finalmente una data di uscita

5547 0

L’ultima creatura di Quantic Dream, Detroit Become Human, ha finalmente la sua data di uscita. Il futuristico videogame cinematografico uscirà il 25 Maggio di quest’anno, in esclusiva PlayStation 4. La notizia è stata confermata dal direttore David Cage sul PlayStation Blog che potete visitare al link in fondo la notizia.

Detroit Become Human venne rivelato nel 2015, anche se già molto più tempo fa, con delle tech demo, venne mostrato per la prima volta la protagonista Kara, senza menzionare alcun videogioco. Ambientato in una città futuristica, gli Androidi sono ormai d’uso comune ma soggetti a diritti differenti da quelli umani. Quindi cosa potrebbe succedere quando un Androide come Kara, comincia a manifestare una propria volontà? I giocatori esploreranno la storia dal suo punto di vista, insieme ad altri Androidi come Connor e Markus, durante l’inizio di una sorta di rivoluzione per i diritti degli Androidi. Il giocatore prenderà il controllo di tutti e tre a turni, controllando i loro destini, e gestendo la storia non soltanto di loro stessi, ma anche delle persone attorno a loro.

Detroit è senz’altro il nostro titolo più ambizioso e mai creato da Quantic Dream. Con questo gioco, abbiamo voluto spingerci fino ai nostri limiti, creando il miglior gioco che potevamo fare. Le vostre azioni hanno vere e spettacolari conseguenze: ci sono intere scene che poteve vedere o mancare in base alle azioni che farete, i vostri migliori amici potrebbero aiutarvi fino alla fine o morire appena vi siete conosciuti. Dovrete fare attenzione ai vostri tre protagonisti, perché ognuno di loro potrebbero morire da un momento all’altro.

Detroit esplora temi molto complessi che coincidono con la società di oggi. Ovviamente si tratta perlopiù delle IA e della tecnologia, ma c’è molto più di noi, sulla nostra società, i nostri sogni, sbagli, speranze, di quanto immaginiamo. Parleremo di cosa significhi essere umani: si tratta semplicemente di avere muscoli e ossa, o c’è dell’altro?

Fonte

Manuele Musso

Scrittore improvvisato tra romanzi, sceneggiature e testi brevi. Ama i videogiochi, sarebbe capace di scrivere qualsiasi cosa su questi. Tende a guardare di più all'interfaccia di un videogioco piuttosto che al gameplay in sé, senza contare che pensa solo a quanto è smussato un poligono.