Dune: sarà diviso in due parti Le dichiarazioni di Denis Villenueve non lasciano spazio a interpretazioni, il nuovo Dune sarà diviso in due parti

3553 0

Dune: nuove dichiarazioni del regista sul reboot del film di Lynch

Denis Villenueve forse sta diventando il regista dei sequel e dei reboot non necessari. Ma lasciamo stare i facili pregiudizi e andiamo al succo della questione.

Come aveva annunciato tempo già Blade Runner 2049 doveva essere diviso in due parti. Poi s’è optato per un unico film dalla durata considerevole.

Cosa ne pensa Rutger Hauer di Blade Runner 2049?

Ora anche con Dune il regista sta valutando bene il progetto e le dichiarazioni non lasciano spazio a interpretazioni.

Ci vorranno probabilmente due anni per fare Dune. L’obiettivo è quello di realizzare due film, o forse anche più di due.Denis Villenueve

Rissumendo: per vedere Denis Villenueve’s Dune ci vorrano due anni di lavoro e sarà prodotto i più parti.

Sicuramente a Villenueve il materiale su cui lavorare non gli manca, visto che Dune ha generato ben 6 libri scritti tra il 1965 e il 1985, chiamato appunto il Ciclo di Dune. Senza contare tutte le opere derivate generate dal romanzo originale del 1965.

Dune: la genesi del nuovo film

Ricordiamo che Dune è stato creato dalla penna dello scrittore Frank Herbert. Nel 1984 David Lynch si avventurò nel mondo di Dune con un film che non ebbe molto successo all’epoca ma che con il passare del tempo divenne un vero e proprio film cult della fantascienza. Il franchising di Dune ha generato anche serie televisive di discreto successo.

Però ora è il turno di Denis Villenueve (reduce dai successi dei film Arrival, Blade Runner 2049, Sicario ed Enemy)  il quale già tempo fa tranquilizzò i fan di Dune dichiarando che il suo film sarà una nuova produzione. Non avrà niente a che fare con il film di Lynch.

Infatti la produzione del film inizia direttamente dalle pagine del libro di Herbert. Secondo Villenueve il suo adattamento sarà completamente diverso da quello di Lynch.

Dune (1984) la trama

Dune divenne col tempo un film pilastro del genere fantascientifico. Ambientato nel 10191 l’umanità è sparsa per l’universo e i pianeti sono di proprietà di famigle potenti con una restaurazione di un regime feudale. In questo contesto trova vita il lungo conflitto tra la casata Atreides e della casata Harkonnen. Queste due faiglie sono in lotta per conquistare il pianeta Arrakis il più vasto giacimento della Spezie, una sostanza importantissima per l’intera umanità.

Ricordiamo che nel film di Lynch oltre a Kyle MacLachlan sono presenti nel cast Max von Sydow,Dean Stockwell, Silvana Mangano e Sting.

Andrea Castello

Andrea Castello

Forse il mio primo ricordo d'infanzia è giocare a PacMan per ore, il mio secondo ricordo sono le ore perse ad aspettare che il mio Commodore 64 caricasse un gioco, il terzo ricordo sono le ore consumate a vedere le VHS con i film registrati la sera prima fino a smagnetizzare il nastro. Sono appassionato di Arte, Musica e Video Games, recentemente entrato nel tunnel delle Serie Tv. Blogger, Scrittore e Sognatore recidivo.