John Snow, protagonista di Game of Thrones, guarda l'orizzonte da un trespolo

Game of Thrones 8: standing ovation del cast alla lettura del copione, sterminio dei protagonisti L'intero cast di Game of Thrones, ricevuto il copione dell'ultima stagione, ha applaudito per una lunga serie di minuti, con le lacrime agli occhi

3773 0

I protagonisti di Game of Thrones potrebbero morire dal primo all’ultimo

Non dovrebbe sorprendere il fatto che alcuni dei personaggi principali di Game of Thrones siano destinati a morire nella stagione finale dello show, come cita CBR. Diversi dirigenti della HBO hanno discusso il finale di stagione della serie televisiva alla Conferenza INTV in Israele. Variety riporta che Francesca Orsi, vicepresidente senior della HBO, ha raccontato alcune vicende riguardo la lettura collettiva del copione appena distribuito al cast di Game of Thrones.

Nessuno del cast aveva ricevuto le sceneggiature in anticipo, e ad uno ad uno hanno visto i propri personaggi cadere e morire. Alla fine della lettura collettiva, tutto il cast di Game of Thrones si è alzato in piedi ed ha applaudito per circa una ventina di minuti. Hanno guardato in basso e appena hanno alzato lo sguardo, erano tutti in lacrime.

Mentre Game of Thrones si concluderà con una stagione di sei episodi, la HBO spera di continuare ad intrattenere il pubblico nella magia con più spinoff, attualmente in fase di sviluppo. Come ha detto Francesca Orsi, avevano in programma di diventare grandi con la continuazione del franchise, con un piano di circa cinque spin-off diversi. La produzione è a pieno ritmo e fiduciosa, c’è un clima di affidabilità intorno al progetto.

L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones debutterà nel 2019. Alcuni avvenimenti sono già stati quasi spoilerati e i nuovi set costosissimi sono sotto gli occhi di tutti. Basato sulla serie fantasy più venduta di George RR Martin, A Song of Ice and Fire, sarà interpretato da Peter Dinklage nel ruolo di Tyrion Lannister, Nikolaj Coster-Waldau nel ruolo di Jaime Lannister, Lena Headey nel ruolo di Cersei Lannister, Emilia Clarke nel ruolo di Daenerys Targaryen e Kit Harington nel ruolo di Jon Snow.

Come si suol dire, tutto quello che inizia, finisce. Ma quale destino sarebbe migliore di uno sterminio di protagonisti, visti i livelli di drammaticità raggiunti da Game of Thrones?

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.