LEGEND OF GALACTIC HEROES

LEGEND OF GALACTIC HEROES: Ecco il cast voci. Il cast di seiyuu migliore di sempre per la saga giapponese sci-fi per eccellenza.

6285 0

Sul sito ufficiale dell’anime “The Legend of Galactic Heroes ” (il cui titolo originale è Ginga eiyuu densetsu) è stato rilasciato quello che sarà il cast voci definitivo per la serie fantascientifica più famosa di sempre, tratta dall’omonima serie di romanzi scritti da Tanaka Yoshiki.

TEASER TRAILER

VISUAL DELLA SERIE

poster dell'anime

CAST VOCI:

Miyano Mamoru: Reinhard von Lohengramm
Umehara Yuiichiro: Siegfried Kircheis
Ishizuka Unshou: Willibard Joachim von Merkatz
Mizuuchi Kiyomitsu: Staden
Fujiwara Takahiro: Fogel
Kusumi Naomi: Erlache
Takeuchi Ryouta: Adalbert von Fahrenheit
Suwabe Junichi: Paul von Oberstein
Ono Daisuke: Wolfgang Mittermeyer
Nakamura Yuiichi: Oskar von Reuenthal
Suzumura Kenichi: Yang Wen-li
Fukumatsu Shinya: Paetta
Meguro Kosuke: Pastolle
Sakurai Tooru: Moore
Hatanaka Tasuku: Lao
Ono Yuuki: Jean Robert Lapp
Kaji Yuuki: Julian Mintz
Kawashima Tokuyoshi: Alex Cazelnes
Shinichiro Miki: Walter von Schönkopf

SINOSSI (Basata sui romanzi):

La storia è ambientata nel futuro al 35imo secolo (che viene definito “Ottavo secolo dell’Era Spaziale”), dove gli umani hanno terraformato nei secoli numerosi pianeti. Per oltre un secolo si sono combattute guerre galattiche tra due grandi potenze, l’Impero Galattico (basato sulla  Prussia del XIX secolo)  e l’Alleanza dei Pianeti Liberi, ma ciò non ha ancora fine. Sarà dunque il giovane protagonista Reinhard von Lohengramm a dare una svolta a questa infinita battaglia? Il suo obiettivo è rovesciare la corrotta dinastìa che domina l’Impero e sconfiggere l’Alleanza per unificare l’intera Galassia e governarla.

CAST TECNICO:

Studio: I.G. Production
– Regia: Tada Shunsuke (Kuroko no Basket)
– Sceneggiatura: Takagi Noboru (Kuroko no Basket, DURARARA!!)
– Character Design: Kikuchi Yoko, Teraoka Iwao, Tsushima Katsura (tutti da Kuroko no Basket)
– Animazione: Goto Takayuki (Kuroko no Basket, Blood-C)
Mecha Design: Takeuchi Atsushi, Usui Shinji, Tsuneki Shinobu basandosi sui concept originali di Kato Naoyuki
– Musiche: Sawano Hiroyuki (Mobile Suit Gundam Unicorn, Owari no Seraph, Aldnoah Zero, Shingeki no Kyoujin), realizzerà anche l’opening intitolata “Binary Star” assieme a Uru.

La serie sarà divisa in due stagioni: la prima, in uscita quest’anno e da 12 episodi, s’intitola ” The Legend of the Galactic Heroes : Die Neue These Kaikō” (New thesis: Star-Crossed), mentre la seconda, prevista per il 2019, s’intitola “The Legend of the Galactic Heroes : Die Neue These Seiran” (The New Thesis: Stellar War) e sarà suddivisa in 3 lungometraggi trasmessi nei cinema giapponesi.
L’opera originale nasce nel 1982 e ne ha visto molte trasposizioni tra manga, anime, Ova, lungometraggi e persino videogiochi. Viene chiamata anche “Gin’eiden” per abbreviare il titolo.

FONTE: Gineiden Site Gineiden Wikipedia

Sara Roncaglia

Appassionata al Giappone sin dalla tenera età. I suoi hobby sono il disegno, la musica e il cosplay, da sempre è invaghita del mondo del doppiaggio e dopo esser cresciuta con il doppiaggio italiano, scopre il vasto mondo del doppiaggio giapponese, di cui è grandissima fan e spera di poterne conoscere qualcuno! Info sui seiyuu? Lei è la persona che fa per voi!