Marvel: Matt Rosenberg mette the punisher contro i grandi eroi Marvel Cosa succede quando lo SHIELD aumenta la potenza di fuoco di Frank Castle dandogli l'armatura di War Machine ?

5123 0

Quando hai a che fare con un personaggio come Frank Castle una delle cose peggiori che puoi pensare è quella di dargli ancora più potenza di fuoco, una regola semplice che Nick Fury ha deciso di ignorare affidando al punitore l’armatura di War Machine, rimasta libera dopo la morte di James Rhodes avvenuta nel corso di Civil War II. Ovviamente le cose non sono andate proprio come Nick si aspettava e Frank dopo poco tempo ha deciso d’ignorare gli ordini dello SHIELD e fare sua a tempo indeterminato l’armatura, usandola per i suoi scopi

Per iniziare al meglio la sua nuova vita in armatura il punitore ha sgominato un intero esercito da solo, creando un incidente diplomatico su scala mondiale, questo ovviamente non piace molto al resto della comunità dei super eroi Marvel,  pronti ad affrontarlo per fermarlo.
Rosenberg

Aspettatevi il peggio. Da quando abbiamo annunciato che Frank avrebbe indossato l’armatura di War Machine, la gente ha iniziato a chiederci quando l’avremmo visto confrontarsi con alcuni pesi massimi dell’Universo Marvel. La risposta è: ora.

Il fatto che Frank sia andato a Chernaya, abbia decimato un esercito e ucciso un leader mondiale è stato solo il riscaldamento. Ora sta portando la guerra a New York e l’elenco delle persone che non vogliono che ciò accada è lungo. Frank Castle ha alzato il tiro e sta per combattere in tutt’altra categoria di pesi.

Jake Thomas 

Con l’armatura di War Machine, il Punitore ha portato il suo gioco a un altro livello, uccidendo un intero esercito da solo. Ma prendere di mira nemici più grandi significa anche attirare l’attenzione di eroi più grandi, e non tutti sono entusiasti di vedere Frank Castle che innesca un incidente internazionale, soprattutto se lo fa indossando la vecchia armatura di James Rhodes.

Punisher #225- Anteprima delle tavole

 

Voi cosa ne pensate di questa nuova parentesi nella vita di Frank ?

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD